×

Piccolo elefante investito in Thailandia: un uomo lo salva

L'animale si è ricongiunto anche con la mamma che ha sentito il verso del piccolo.

Piccolo elefante salvato in Thailandia

Un elefante di piccole dimensioni è stato soccorso da un operatore di pronto soccorso in Thailandia: una esperienza più unica che rara, ma sicuramente molto intensa. Il pachiderma è stato investito da un motociclista quando la luce del sole aveva ormai abbandonato una strada della provinciale orientale di Chanthaburi.

Elefante investito in Thailandia

L’animale stava attraversando la strada con gli altri esemplari del branco. Mana Srivate si è accorto dell’incidente ed è subito accorso per prestare le cure del caso. Il baby elefante era andato in arresto cardiaco a causa dell’impatto. L’uomo non ci ha pensato due volte e si è improvvisato nel ruolo inedito di veterinario. Il gesto dell’uomo è balzato sui social network grazie a un video visualizzato da migliaia di persone in tutto il mondo.

Come stanno pachiderma e motociclista

L’uomo a bordo del mezzo ha riportato ferite lievi. L’elefantino si è ripreso dopo 15 minuti circa ed è stato trasferito in un luogo sicuro per ricevere le cure del caso. Subito dopo, invece, la scelta di riportarlo sul luogo dell’incidente, nella speranza di un ricongiungimento con la madre. Il verso del cucciolo è stato per fortuna riconosciuto. Il piccolo pachiderma ha così ripreso il cammino con il branco e la sua mamma.

Per fortuna non tutte le persone sono come quelle che hanno legato due tartarughe a Tenerife con catena e lucchetto: una è morta.

  1. LEGGI ANCHE: Animali morti in un deposito

Il video del salvataggio

Sulla Rete sono subito circolate le immagini che immortalano il momento del salvataggio. Il soccorritore Mana Srivate ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa locale per parlare dell’elefante investito da un motociclista. “Quando il cucciolo di elefante ha iniziato a muoversi, ho quasi pianto”.

Contents.media
Ultima ora