×

Germania, in alcuni distretti della Baviera posticipata la Campagna

In alcuni distretti della Baviera è stato posticipato l’inizio della campagna vaccinale a causa di alcuni problemi dovuti alla catena del freddo.

Germania posticipata campagna
Germania posticipata campagna

Almeno otto land della Baviera sono state costrette a posticipare l’inizio della campagna vaccinale. Il motivo sarebbe dovuto al fatto che sarebbero nati dei dubbi circa la conservazione al freddo del vaccino di Pfizer e BioNTech. Il vaccino infatti se non immagazzinato alla temperatura corretta potrebbe venirne meno la sua efficacia.

Ad ogni modo in seguito a successivi colloqui con BioNTech e il Ministero della Salute tedesco, i dubbi sarebbero stati fugati e i lotti potranno essere distribuiti senza problemi.

Germania, posticipata campagna vaccinale

L’inizio della campagna vaccinale ha riscontrato in diversi distretti della Baviera alcuni problemi. Stando a quanto riportato da alcune autorità dell’Alta Franconia sarebbero “sorti dubbi sul rispetto della catena del freddo”. Questi dubbi avrebbero dunque portato ad un posticipo della Campagna vaccinale in almeno otto distretti.

Proprio su questo punto gli enti locali si sono confrontati con BioNTech dichiarando: “Durante la lettura delle temperature nelle celle frigorifere, sono sorti dubbi sul rispetto della catena del freddo”. Il nuovo vaccino Covid sviluppato da Pfizer e BioNTech per per garantirne la sua completa efficacia dovrebbe essere immagazzinato ad almeno -70 gradi centigradi.

Tuttavia, stando a quanto riportato dal sito web Bayerischer Rundfunk, durante un successivo confronto degli enti locali tedeschi a cui hanno preso parte BioNTech e il Ministro della Salute Tedesco è stato comunicato che i vaccini potranno essere somministrati normalmente e ogni dubbio fugato.

Contents.media
Ultima ora