×

Algeria, 25enne folgorato in piscina: morto Alex Bonucchi

Alex Bonucchi, ragazzo italiano di 25 anni, è morto folgorato per un incidente in piscina avvenuto in Algeria, dove si trovava per lavoro.

Morto

Alex Bonucchi è morto in seguito a un incidente in piscina, avvenuto presso un Hotel di Algeri. Il ragazzo si trovava in Algeria per motivi di lavoro e occupava la struttura alberghiera insieme a un gruppo di colleghi.

Algeria, Alex Bonucchi morto folgorato

Il 25enne Alex Bonucchi, originario di Nonantola, in provincia di Modena, è deceduto dopo essere stato folgorato nella piscina dell’albergo di Algeri nel quale risiedeva: l’incidente si è verificato nella giornata di lunedì 4 gennaio. Bonucchi lavorava come tecnico specializzato per la Sacmi, un colosso industriale con sede ad Imola e a Sassuolo che realizza impianti e macchinari da utilizzare nel campo della ceramica. In qualità di tecnico, pertanto, era stato inviato in Algeria dalla ditta per svolgere alcuni compiti e sopralluoghi.

La notizia della morte del giovane ha sconvolto la famiglia e la fidanzata, allertati dalle forze dell’ordine nella notte.

La comunicazione del decesso alla famiglia in Italia

Il commissariato dei carabinieri di Modena è stato contattato dalla Segreteria Consolare dell’Ambasciata d’Italia ad Algeri nella serata di lunedì 4. Agli agenti di Modena è stato chiesto, infatti, di rintracciare i parenti di un italiano di 25 anni e di invitarli a rivolgersi all’Ambasciata d’Italia ad Algeri in modo tale da poterli informare circa il tragico incidente che ha causato il decesso del ragazzo.

I carabinieri della Stazione di Nonantola si sono rapidamente attivati e hanno provveduto a identificare i familiari di Bonucchi: la madre del ragazzo, quindi, è stata chiamata e messa in comunicazione con la Segreteria Consolare dell’Ambasciata d’Italia ad Algeri per ricevere informazioni rispetto ai drammatici e imprevedibili eventi che hanno causato la scomparsa del figlio.

Contents.media
Ultima ora