×

Coronavirus in Cina, isolata la capitale della provincia di Hebei

La città di Shijiazhuang conta 11 milioni di abitanti: torna la paura in Cina.

Coronavirus in Cina, isolata Shijiazhuang

Cresce di nuovo la paura in Cina per nuovi casi di Coronavirus. Shijiazhuang, la capitale della provincia di Hebei con 11 milioni di abitanti, è stata completamente isolata. Nelle ultime ore, infatti, si registrano oltre 60 positivi al Covid-19 e diverse persone senza sintomi: non accadeva dallo scorso mese di luglio.

Covid-19 in Cina, la situazione

Sono stati cancellati l’81% dei voli in arrivo e l’84% in partenza dall’aeroporto internazionale di Shijiazhuang, chiuse invece le stazioni dei treni per frenare la diffusione del contagio. Le autorità stanno adottando misure drastiche anche in altre zone del Paese. In vista del Capodanno cinese, che avverrà il 12 febbraio 2021, il Governo starebbe pensando a dei blocchi per evitare le vacanze.

Attenzione massima anche per le scuole: non si esclude di chiuderle con una settimana di anticipo il prossimo mese. Anche sulle autostrade della capitale dell’Hebei vigono dei rigidi controlli per evitare che i numeri del virus aumentino.

Il 6 gennaio sono stati invece sospesi i servizi di navetta che conducono all’aeroporto cittadino, al centro città e in altre zone vicine. I vertici della politica locale hanno fatto sapere che gli acquirenti di un biglietto del treno della tratta Shijiazhuang-Pechino riceveranno un rimborso completo dell’importo.

Il Covid-19 in Cina torna a fare paura, ma l’allerta è stata già diramata. Sono stati confermati a Shijiazhuang 50 nuovi casi e 67 pazienti asintomatici. Da qui la decisione di limitare la circolazione. Anche le stazioni degli autobus sono state bloccate, soprattutto quelle con i mezzi a lunga percorrenza. Bloccate quindi rotte locali e anche le linee interprovinciali.

Il Coronavirus in Cina preoccupa, ma l’epidemia sta colpendo numerose nazioni nelle ultime settimane. Gravissima la situazione nel Regno Unito, così come anche in Germania.

Contents.media
Ultima ora