×

Covid Austria, lockdown prolungato fino al 7 febbraio

L'Austria prolunga il lockdown nazionale fino al 7 febbraio, a causa della cosiddetta variante inglese del coronavirus

Coronavirus Austria lockdown

Il Governo dell’Austria ha deciso di prolungare il lockdown nazionale fino al 7 febbraio, a causa dell’aumento dei casi da Covid 19. La decisione si è rese necessaria a causa della cosiddetta variante inglese del coronavirus. Si attende infine l’ufficialità anche dell’inasprimento di alcune misure.

Lo ha annunciato il cancelliere Sebastian Kurz in una conferenza stampa, riferisce l’agenzia Apa. Inizialmente le chiusure erano previste fino al 24 gennaio.

Covi Austria, lockdown prolungato fino al 7 febbraio

Dal 25 verrà invece imposto l’uso di mascherine Ffp2 nei negozi e sui mezzi pubblici. Contemporaneamente il distanziamento fisico verrà aumentato 2 metri. L’Austria, con 8,9 milioni di abitanti, è al suo terzo lockdown, con solo i negozi essenziali aperti.

Finora ha registrato circa 390 mila contagi e più di 7.000 morti.

Peggiora la situazione anche in Portogallo. Qui il sistema sanitario è vicino al collasso, come mostrano i dati delle unità di terapia intensiva. Gli ospedali portoghesi possono ospitare un massimo di 672 pazienti in terapia intensiva, secondo i dati del ministero della Salute riportati dal Guardian. E per adesso ci sono 638 persone in rianimazione. Ma non è finita, secondo l’associazione portoghese degli amministratori ospedalieri, infatti, il numero dei ricoveri potrebbe aumentare notevolmente nella prossima settimana.

Nuova variante inglese in Italia

La nuova variante del Coronavirus è arriva anche in Lombardia a Bergamo dove l’Asst Bergamo Ovest ha reso noto che è stato contagiato un paziente proveniente dal Regno Unito. L’uomo una volta giunto all’aeroporto di Orio al serio si è sottoposto al tampone all’interno del drive-through risultando positivo al Coronavirus.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora