×

Bambino nasce con gli anticorpi covid: la mamma era positiva

La mamma positiva al covid trasmette al bambino gli anticorpi covid, il nuovo caso in Bulgaria.

Bambino nasce con anticorpi covid

Un bambino è nato con gli anticorpi covid già presenti nel suo organismo, un caso raro ma già verificatosi nel corso degli scorsi mesi. La mamma del neonato di Pazargik, nel Sud della Bulgaria, ha 28 anni ed era ricoverata in ospedale proprio per la sua positività al coronavirus.

Per far nascere il piccolo è stato necessario un parto cesareo a causa delle complicanze della gravidanza dovute proprio all’infezione della donna, nello specifico sono state riscontrate delle modifiche della placenta e un rallentamento nella crescita del feto. Dopo la grande apprensione il bambino è venuto al mondo e i successivi test hanno evidenziato la presenza di anticorpi covid nel suo organismo.

Bambino nasce con anticorpi covid

Stando a quanto riferito dalla struttura ospedaliera dove è in degenza la mamma del neonato, il bambino sarebbe in buone condizioni, ma rimarrà comunque sotto controllo medico per un paio di giorni. Nel frattempo si spera che anche la madre possa negativizzarsi così da poter prendere in braccio il figlio e mettersi alle spalle questa travagliata esperienza.

Come si accennava in precedenza, non si tratta del primo caso al mondo. Lo scorso 7 novembre una donna di Singapore di 31 anni che aveva avuto il covid nella fase iniziale della sua gravidanza – alla decima settimana – era riuscita a trasmettere al bambino gli anticorpi contro il coronavirus SARS-CoV-2.

In quel caso sia la mamma che il bambino erano risultati negativi al tampone in seguito al parto. “Mi sento sollevata che la mia esperienza con la COVID-19 sia finalmente finita, ora”, queste le parole rilasciate dalla mamma di Singapore in seguito al parto.

Contents.media
Ultima ora