×

Londra, bimbo di 3 mesi morto nella culla per collasso

Ritrovano il bimbo di soli 3 mesi morto nella culla: tragedia in una famiglia di Londra.

bimbo morto culla londra
bimbo morto culla londra

Michael Sims, 30enne di Londra ha ritrovato il suo bimbo di tre mesi morto nella culla. Un malore probabilmente dovuto ad un collasso polmonare: quando lo ha ritrovato, il piccolo Archie era freddo, immobile e perdeva molto sangue. Inutili i soccorsi in ospedale.

La zia ha organizzato una raccolta fondi per il funerale del nipote.

Bimbo morto nella culla: tragedia a Londra

Micheal Sims, padre di 30 anni di Londra ha trovato il suo bimbo di soli 3 mesi morto nella culla dove dormiva. L’uomo era entrato nella stanza per cambiargli il pannolino, ma al tocco il piccolo Archie è apparso immobile e freddo. Dalla bocca usciva il sangue, segno di un collasso polmonare senza spiegazioni.

Immediatamente Micheal ha chiamato la sorella Sarah e i soccorsi, ma purtroppo si sono resi vani i tentativi di rianimare il piccolo nel tragitto verso l’ospedale. I medici hanno constatato una grossa quantità di sangue nei polmoni, ma al momento sono sconosciute le cause dell’emorragia.

L’ho preso in braccio. Era freddo come il ghiaccio e ho provato a chiamarlo per nome”. Questo il commento intriso di dolore del padre.

Se non ci fosse stato così tanto sangue nei polmoni, avrebbe potuto avere una possibilità” hanno dichiarato in seguito i medici. Secondo i referti medici, pare che il piccolo Archie non avesse particolari problemi di salute. Ora si attende l’esito dell’autopsia per scoprire la causa del decesso.

Intanto la zia di Archie ha deciso di creare una pagina su Gofundme e organizzare una raccolta fondi per i funerali del piccolo.

Un ultimo gesto per ricordare l’amato nipote.

Contents.media
Ultima ora