×

Pakistan, 17enne muore a causa di un video da postare su TikTok

Travolto da un treno mentre girava un video per TikTok: 17enne pakistano perde la vita.

17enne travolto dal treno
Pakistan: travolto da un treno per un video di TikTok.

Pakistan, 17enne muore investito da un treno: era sdraiato sui binari per girare un video da postare poi sul social network TikTok.

TikTok: muore 17enne del Pakistan

È l’ennesima tragedia che riguarda il social TikTok, molto in voga tra i giovanissimi: in Pakistan, un ragazzo di 17 anni è morto investito da un treno mentre stava girando un video da postare sul social.

L’incidente è avvenuto a Rawalpindi, nel nord del Pakistan, dove il 17enne Hamza Naveed è stato travolto dal convoglio perché si trovava sdraiato sui binari mentre un amico lo riprendeva con il cellulare. I soccorsi sono stati immediati, ma il ragazzo è morto durante il trasporto in ospedale.

Pakistan: troppe tragedie

Diversi ragazzi pakistani – e non solo – hanno perso la vita o sono rimasti feriti mentre giravano video da postare sui social media, tra cui, appunto TikTok, dove aderivano a challenge piuttosto particolari e, spesso, pericolose.

Proprio il mese scorso, una ragazza di 18 anni si è uccisa accidentalmente nella provincia di Sindh, mentre mesi prima un ventenne è morto anch’egli travolto da un treno a Karachi.

“Blackout challenge”: bambina in morte cerebrale

A Palermo, una bambina di 10 anni si sarebbe avvolta una cintura alla gola dopo aver visto su TikTok altri video del genere. Si trattava della “blackout challenge“, una vera e propria prova di resistenza.

A trovarla sarebbero stati i genitori, i quali, a seguito della dichiarazione di morte cerebrale, hanno acconsentito all’espianto degli organi.

Contents.media
Ultima ora