×

Usa, fuga di azoto in uno stabilimento: 6 morti

Negli Usa, si è verificata una fuga di azoto in uno stabilimento di lavorazione del pollame. 6 i mortoi e 12 i feriti, tra cui 3 ustionati.

fuga azoto usa
fuga azoto usa

In uno stabilimento di lavorazione del pollame a Gainsville, negli Usa, una fuga di azoto ha causato la morte di 6 persone, mentre 12 si trovano ricoverati in ospedali. Tre operai si trovano in critiche condizioni a causa delle gravi ustioni riportate nell’incidente.

In corso le indagini da parte della polizia. Secondo i primi rilevamenti, una linea di trasporto si sarebbe rotta, rilasciando il gas.

Fuga di azoto negli Usa

In uno stabilimento che si occupa della lavorazione del pollame a Gainsville (Usa), si è verificata una fuga di azoto. Lo annuncia il portavoce del sistema sanitario della Georgia. Secondo i primi rilevamenti, la fuoriuscita chimica dell’azoto liquido avrebbe causato la morte di 5 operai, mentre un altro è morto in ospedale.

Tra i 130 lavoratori, purtroppo 12 sono stati ricoverati per gravi ustioni, e 3 di essi al momento versano in condizioni critiche. I Vigili del Fuoco riferiscono di non aver accertato ancora esplosioni alla Prime Pak Foods, l’azienda in cui si è verificato l’incidente.

Indagini in corso

Come abbiamo già detto, la fuoriuscita di azoto ha provocato danni collaterali a una dozzina di operai, e purtroppo la morte ad altri 6.

Le forze dell’ordine continuano a indagare sulla causa dell’incidente, che al momento rimane ignota. Dai primissimi rilevamenti, potrebbe trattarsi di un malfunzionamento dei sistemi di refrigerazione.

Le indagini saranno lunghe“, così dichiara lo sceriffo della contea che coordina le indagini. Intanto il vicepresidente delle Risorse Umane della Fondazione Food Group, proprietaria dell’impianto, dichiara che una linea di trasporto del gas si sarebbe rotta, rilasciando il gas.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora