×

Francia chiude le frontiere ai paesi extra Ue: “Vietati arrivi e partenze”

Condividi su Facebook

Per contrastare la circolazione del virus, la Francia ha deciso di chiudere le frontiere ai paesi extra Ue.

Emmanuel Macron
Francia: temuta nuova variante Covid.

A partire da domenica 31 gennaio 2021 la Francia chiuderà le frontiere ai cittadini provenienti da paesi extra Ue “a meno che non ci sia una ragione inderogabile“. Una decisione presa per contrastare la diffusione dell’epidemia e delle numerose varianti del virus in circolazione.

Francia chiude frontiere ai paesi extra Ue

L’annuncio è giunto direttamente dal primo ministro Jean Castex: “Qualsiasi ingresso in Francia e qualsiasi uscita dal nostro territorio verso o da un Paese al di fuori dell’Unione Europea sarà vietata tranne che per motivi impellenti“. Nessuna limitazione aggiuntiva rispetto a quelle già vigenti invece per i cittadini provenienti dagli stati interni all’UE.

Secondo alcune fonti del governo, la Francia si appresterebbe ad istituire un terzo lockdown per arginare le varianti, soprattutto quella di origine britannica.

Nonostante il ministro della Salute Olivier Véran, abbia ribadito che il paese non è in fase di forte crescita epidemica, le chiusure generalizzate sembrano inevitabili di fronte ad un plateau di contagi intorno ai 18/20 mila casi giornalieri da diverse settimane.

L’ipotesi che prevale è quella secondo cui Macron opti per un lockdown ibrido, vale a dire meno rigido dei due precedenti. Vale a dire con scuole aperte e università accessibili in presenza almeno un giorno alla settimana.

Macron sui vaccini

Il Presidente è intanto intervenuto sul tema vaccini e in particolare sulla scelta di alcuni stati, come la Gran Bretagna, di somministrare il più alto numero possibile di prime dosi ritardando in alcuni casi la seconda. “Da un lato tutte le agenzie e le industrie mediche dicono che c’è bisogno di due iniezioni affinché il vaccino funzioni e con un intervallo massimo di 28 giorni. Dall’altro ci sono Paesi la cui strategia vaccinale è di somministrare soltanto una dose. Non sono sicuro che sia molto serio“, ha affermato Macron.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora