×

Australia, ragazzo attaccato da coccodrillo si salva cavandogli un occhio

Un ragazzo australiano di 21 anni, Isaac Adidi, è stato attaccato da un coccodrillo mentre nuotava ma è riuscito a salvarsi cavandogli un occhio.

Aggrassione

In Australia, un ragazzo di 21 anni è stato aggredito da un coccodrillo, riuscendo però a sopravvivere all’attacco cavando uno degli occhi del feroce animale.

Isaac Adidi, il ragazzo attaccato da un coccodrillo

Nella giornata di domenica 31 gennaio, Isaac Adidi è stato assalito da un imponente esemplare di coccodrillo mentre nuotava a Weipa, una zona estremamente settentrionale di Queensland, in compagnia di un amico.

In questa circostanza, il 21enne è stato improvvisamente trascinato sott’acqua e morso più volte.

L’episodio è stato raccontato al quotidiano locale 7NEWS da Malik Cockatoo-Mueller, amico della giocane vittima, che ha dichiarato: «Issac è andato sott’acqua. inizialmente non ho capito e non pensavo che fosse qualcosa di serio. Poi è riemerso e ha iniziato a urlare. Ha colpito il coccodrillo negli occhi per cercare di scappare. Sono abbastanza sicuro che gli abbia fatto uscire l’occhio dall’orbita».

La prontezza di riflessi manifestata da Isaac Adidi è riuscita a far allontanare momentaneamente il rettile, consentendo ai due ragazzi di scappare prima che il coccodrillo tentasse si aggredirli ancora, scagliandosi contro di loro con le fauci spalancate.

Dopo in drammatico incontro acquatico, il 21enne è stato portato in ospedale, dove è stato operato d’urgenza agli arti e gli è stato estratto un dente di coccodrillo rimasto conficcato nel palmo di una mano.

A proposito delle ferite riportate dall’australiano Isaac Adidi, il responsabile del Queensland Park and Wildlife ha confermato che «il giovane ha subito una ferita alla mano coerente con un attacco perpetrato da un coccodrillo lungo circa tre metri».

L’animale è attualmente ricercato dalle guardie faunistiche che, una volta individuato e catturato, verrà trasferito in un’area meno frequentata.

Contents.media
Ultima ora