×

Cina, vendono finto vaccino covid: 80 gli arresti

In Cina 80 persone sono state arrestate per aver venduto un finto vaccino covid spacciandolo per vero.

cina vendono finto vaccino covid

Un gruppo criminale attivo in Cina ha venduto fiale di finto vaccino covid spacciandolo per vero. Nello specifico i truffatori inserivano nelle fiale acqua salata e dallo scorso settembre avevano iniziato a lucrare su questa attività criminosa. L’operazione è stata scoperta dalla polizia cinese che ha provveduto ad arrestare oltre 80 persone accusate di truffa e contrabbando di medicinali.

Stando a quanto riportato dall’agenzia di stampa Xinhua, ci sarebbe la possibilità che il gruppo criminale sia riuscito anche a spedire all’estero le finte fiale del siero anti covid, ipotesi questa confermata anche dal Global Times che come fonte cita una persona molto vicina ai principali produttori della Cina.

Cina, vendono finto vaccino covid

I blitz della polizia cinese hanno riguardato le provincie di Jiangsu e Shandong dove sono stati sequestrati più di 3mila finti vaccini covid pronti ad essere venduti. Sarà necessario ora approfondire le indagini interne per verificare quanto l’attività del gruppo criminale fosse già inserita nel mercato e soprattutto quante dosi siano riuscite ad arrivare alla somministrazione nei pazienti.

Un ostacolo non da poco per il governo cinese che ha posto come obiettivo nazionale la vaccinazione di almeno 50 milioni di persone prima dell’inizio del Capodanno lunare.

Gli scandali sui vaccini non rappresentano purtroppo una novità per la Cina: già nel 2018 l’azienda Changsheng Bio-Technology ricevette una multa da 1,3 miliardi di dollari per aver tentato di immettere sul mercato dei prodotti non idonei.

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Riccardo Castrichini

Nato a Latina nel 1991, è laureato in Economia e Marketing. Dopo un Master al Sole24Ore ha collaborato con TGcom24, IlGiornaleOff e Radio Rock.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora