×

Covid-19, il monito della Merkel: “Attenzione alle varianti”

La cancelliera tedesca ha commentato i pericoli derivati dalle varianti del Coronavirus.

Angela Merkel

La situazione del Covid-19 è grave in numerosi Paesi tra cui anche la Germania. Angela Merkel, in qualità di cancelliera tedesca, ha rilasciato una dichiarazione per parlare del pericolo varianti. “In alcune zone – commenta la Merkel – abbiamo già visto un aumento a tratti drammatico dei contagi.

Ci sono possono essere effetti catastrofici sui sistemi sanitari”.

Varianti Covid, l’idea della Merkel

Secondo il capo di Stato tedesco “non tutto è stato studiato a fondo. Faremmo bene a non dubitare delle valutazioni degli esperti in Germania e anche all’estero. Le varianti del Coronavirus sono molto più aggressive e contagiose rispetto al virus originario”.

La cancelliera ha paura di innalzare il numero dei contagi e così sta pensando di adottare misure per frenare un ipotetico aumento delle infezioni da Covid.

La situazione in Germania

Attualmente il governo ha stabilito il lockdown fino al prossimo 7 marzo, ma la Merkel chiede di non basarsi sulle singole date per uscire fuori dall’emergenza sanitaria. “Meglio orientarsi guardando l’incidenza dei contagi. Il virus non segue alcun calendario”. A seconda dei contagi in Germania vi sono differenti aperture per le scuole, gli asili e i parrucchieri. Possibili cambiamenti nel settore della vendita al dettaglio soltanto con 35 casi su 100mila abitanti in una settimana.

Nel frattempo la Germania ha imposto il divieto d’ingresso per tutti i passeggeri che provengono da paesi colpiti dalla diffusione di alcune nuovi varianti del coronavirus ritenute più contagiose e dunque pericolose. Il governo di Berlino ha stabilito che il divieto riguarda le linee aeree, i treni, le compagnie marittime e gli autobus da e per Regno Unito, Sudafrica, Irlanda, Portogallo e Brasile. Anche la Fondazione Gimbe si è detta preoccupata per le varianti.

Contents.media
Ultima ora