×

La “super donna” spinge un camion rimasto in panne

Charlene Leslie è la "super donna" che ha spinto un camion in panne nella neve, lei dice: "Ho agito d'istinto". È stata ricompensata.

Charlene Leslie

Charlene Leslie è una ragazza di 33 anni protagonista di un evento a dir poco eccezionale. La “super donna” (come è stata soprannominata da alcuni media) è riuscita a spingere un enorme camion in panne rimasto bloccato in mezzo alla neve. Intervistata, Charlene ha semplicemente detto di avere agito di istinto.

L’episodio è avvenuto a Cowdenbeath (Scozia). Il camion che la 33enne ha aiutato a ripartire doveva fare alcune consegne alla Graham’s The Family Dairy, un’azienda casearia. I titolari dell’attività imprenditoriale hanno deciso di ricompensare lo sforzo di Charlene, tramite una fornitura annuale di alimenti, tra cui latte e formaggi.

“Super donna” fa ripartire un camion

Charlene Leslie è riuscita a far ripartire il camion in panne, bloccato in mezzo a una bufera di neve.

Intervistata dallo staff di Edinburgh Live, la donna ha dichiarato: “«Ho agito d’istinto, mi è venuto naturale fare qualcosa per aiutare qualcuno in pericolo. Mi ha stupito l’attenzione riservata a ciò che ho fatto, penso semplicemente che se gli altri hanno un problema, è nostro dovere aiutarli”.

Altruismo incondizionato

Charlene Leslie ha raccontato che la situazione in cui si trovava il camion era alquanto delicata, con la seguente dichiarazione: “In quel momento ho capito che la situazione era estremamente pericolosa e fortunatamente il camion è riuscito a ripartire. In quel momento non ho pensato se potessi farcela a spingere quel mezzo pesante, pensavo solo a dare una mano”.

Contents.media
Ultima ora