×

Contattato su Grindr, viene rapinato, ucciso e ricoperto di candeggina

Victor Najera Betanzos è stato abbordato su Grindr, per poi essere rapinato, strangolato e immerso nella candeggina.

Polizia
Polizia

Victor Najera Betanzos è stato abbordato su Grindr, rapinato, ucciso e immerso nella candeggina. L’uomo è stato trovato morto nel suo appartamento a Houston, in Texas, la scorsa settimana. I pubblici ministeri hanno scoperto che il suo camion, il suo iPad e il suo iPhone erano stati rubati.

Rapinato e ucciso in Texas

Benjamin Davis, di 29 anni, è stato avvistato alla guida del camion di Betanzos, che risultava rubato, nella giornata di sabato 20 febbraio ed è stato subito arrestato con l’accusa di averlo abbordato su Grindr, strangolato e immerso nella candeggina. Davis ha confessato alla polizia di aver scaricato Grindr dopo aver sentito dire in giro che era molto “utile” per riuscire a rapinare le persone.

A questo punto ha avviato una conversazione con Betanzos e i due si sono dati appuntamento per un rapporto intimo nell’appartamento della vittima. In realtà, Davis voleva solo rapinarlo. Quando è entrato nell’appartamento ha fatto perdere i sensi all’uomo e ha usato una sciarpa per strangolarlo. Una volta ucciso ha cosparso il suo corpo di candeggina, nel tentativo di sbarazzarsi di qualsiasi prova che potesse collegarsi a lui.

Quando ha compiuto il terribile omicidio è scappato, portandosi via alcuni beni di Victor Najera Betanzos e il suo camion. Davis era già conosciuto a causa della sua violenza. Aveva scontato due anni di prigione dopo aver soffocato un membro della sua famiglia. Ora è stato accusato di omicidio ed è stato trattenuto in carcere, con una cauzione di 500.000 dollari. “Ha imparato da altre persone, persone che non conosciamo, che è abbastanza facile entrare nelle case della gente con questa app, per poi rapinarle” ha rivelato Chandler Raine, assistente procuratore distrettuale della Contea di Harris, che ha esortato le persone a fare grande attenzione. “Conoscete davvero le persone prima di permettere loro di entrare in casa vostra” ha aggiunto. Quattro mesi fa in Damarian Degrate di Waco è stato accusato di aver sparato a tre uomini che aveva conosciuto su Grindr.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora