×

Mosca, Boeing 777 costretto a un atterraggio di emergenza

Ancora un atterraggio di emergenza ha visto coinvolto un Boeing 777 a Mosca, capitale Russa, secondo quanto riferisce la Agence-France Presse.

Aereo a terra

Ci sono ancora problemi per gli aerei Boeing 777 della nota compagnia americana, che ormai da diverso tempo stanno contando incidenti e disservizi in tutto il mondo.

L’ultimo in ordine di tempo è quello che si è verificato all’aereoporto di Mosca Sheremetyevo.

Per problemi al motore infatti, l’aereo che percorreva la tratta Hong Kong – Madrid, è stato costretto ad un atterraggio di emergenza presso la capitale russa.

Boeing 777, atterraggio di emergenza a Mosca

Un altro duro colpo per l’azienda Boeing, che solo qualche giorno fa ha fermato a terra tutti i 128 veivoli. La scelta drastica è stata quasi obbligata da un altro incidente grave avvenuto a Denver, capitale dello stato del Colorado.

In questo frangente l’aereo Boeing 777 era appena decollato, ma ho dovuto subito far ritorno a terra a causa dell’esplosione di uno dei motori.

Ci sono ancora indagini in corso sui vari incidenti, ma le autorità degli Stati Uniti d’America, in particolare la Faa (Federal Aviation Administration) hanno già inflitto una multa da 6.6 milioni di dollari a causa dei bassi standard di sicurezza. In un comparto già messo in ginocchio dalle restrizioni covid, questo ulteriore colpo mette seriamente a rischio il futuro della compagnia.

Contents.media
Ultima ora