×

Germania, governo verso proroga del lockdown al 28 marzo

Il governo in Germania va verso la proroga del lockdown fino al 28 marzo. Ci saranno piccole riaperture dove ci sono meno contagi.

Angela Merkel
Angela Merkel

In Germania il lockdown iniziato il 16 dicembre potrebbe continuare. Il governo tedesco vuole estenderlo fino al prossimo 28 marzo. Dopo la riapertura delle scuole e dei parrucchieri, ci saranno altri allentamenti delle restrizioni, ma il lockdown potrebbe continuare.

Germania verso proroga lockdown

Le anticipazioni della stampa tedesca hanno svelato che ci saranno alcuni allentamenti delle restrizioni, come la possibilità di incontrarsi tra due nuclei familiari differenti, per un massimo di cinque persone. Dovrebbero riaprire le librerie e i negozi di giardinaggio, così come i servizi per la cura della persona. La cancelliera Angela Merkel, che sostiene la linea più rigorosa, dovrà convincere i presidenti dei Länder nel vertice che è stato programmato per mercoledì 3 marzo.

Poi potrà dare il via libera all’attivazione di nuove misure. Il governo e Lander stanno pensando ad un “freno di emergenza“, ovvero una soglia di incidenza che farebbe scattare automaticamente il ritorno ad un lockdown duro. Non hanno ancora deciso a che quota fissare questo valore, ma sicuramente ne discuteranno nel vertice.

Peter Altmaier, ministro dell’Economia, aveva parlato di “riaperture responsabili”. La Germania, però, rimarrà ancora in lockdown fino alle vacanze pasquali, che sono in programma dal 29 marzo.

Saranno previsti nuovi allentamenti, ma solo nei territori in cui l’incidenza settimanale rimarrà sotto i 35 casi ogni 100mila abitanti. In questo caso potrebbero riaprire tutti i negozi, con il limite di un cliente ogni 20 metri quadrati. Potrebbe essere consentita anche la riapertura dei musei, delle gallerie, dei giardini zoologici e botanici. Sempre nelle zone con bassi contagi potrebbero essere consentiti anche gli sport all’aperto, per un massimo di dieci persone.

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Nava

Nata a Genova, classe 1990, mamma con una grande passione per la scrittura e la lettura. Lavora nel mondo dell’editoria digitale da quasi dieci anni. Ha collaborato con Zenazone, con l’azienda Sorgente e con altri blog e testate giornalistiche. Attualmente scrive per MeteoWeek e per Notizie.it

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora