×

Padre violenta figlia per oltre 20 anni: “Ho avuto 4 figli da lui”

Padre violenta la figlia per oltre 20 anni segregandola in casa e minacciandola ripetutamente: da lei avrebbe avuto 4 figli.

padre violenta figlia

Una storia davvero orribile quella che arriva dall’Argentina. Una donna di 32 anni ha denunciato il padre il quale, per oltre 20 anni, ha abusato di lei. La vicenda è accaduta ad Arequito (Santa Fe), piccolo centro urbano argentino. La 32enne sarebbe rimasta per anni chiusa in casa, vittima di abusi e minacce da parte dell’uomo.

La donna si è poi rivolta alle forze dell’ordine per denunciare il padre. L’uomo di 57 anni è stato arrestato. Nella casa sono state rinvenute due armi da fuoco usate, probabilmente, per minacciare la figlia e tenerla prigioniera.

“Mio padre mi stupra da quando avevo 9 anni. Ho avuto quattro figli da lui” avrebbe detto la donna alla polizia. Il più grande avrebbe 20 anni, gli altri, rispettivamente, 17, 13 e 9.

L’uomo è stato arrestato ma le indagini sono ancora in una fase preliminare. Su tutti i figli della donna è stata disposta la prova del dna, per vedere se effettivamente siano frutto della violenza sessuale del 57enne nei confronti della figlia.

Padre violenta figlia per oltre 20 anni

Il pm Juan Pablo Baños ha spiegato: “Quella donna ha denunciato di essere vittima di stupri continui da 23 anni a questa parte.

Non aveva mai denunciato il padre, ovviamente per paura, ma si è decisa nel momento in cui i figli erano rimasti sotto la custodia dell’uomo: temeva per la loro incolumità, sentiva che erano in pericolo”. Gli inquirenti avrebbe anche spiegato come la 32enne sia rimasta insieme al padre sin da bambina, a seguito del divorzio dei genitori. Per tutta la vita però la donna era rimasta segregata in casa, sottoposta a continue minacce, violenze e umiliazioni.

I vicini di casa della donna ad Arequito, città con circa 7000 abitanti, sapevano cosa accadeva nell’abitazione e avevano cercato di avvisare le autorità. La polizia però aveva risposto loro che senza la denuncia della vittima, non potevano intervenire in alcun modo.

Contents.media
Ultima ora