×

Nigeria, uomini armati rapiscono bambini delle elementari

In Nigeria un gruppo di uomini armati ha fatto irruzione in una scuola elementare: i malviventi hanno rapito diversi alunni e i loro insegnanti.

Uomini armati rapiscono bambini delle elementari

Uomini armati hanno rapito diversi alunni di una scuola elementare e i loro insegnanti in Nigeria, nello stato di Kaduna, a nord-ovest del Paese. I residenti hanno detto alla Bbc che i rapitori hanno attaccato stamattina la scuola nel villaggio di Rema, nel distretto di Birnin-Gwari, mentre i bambini arrivavano in classe.

 

Nigeria: rapiti studenti e insegnanti 

Il ministro degli interni di Kaduna, Samuel Aruwan, ha comunicato che le autorità stanno ancora cercando di accertare il numero esatto di alunni e insegnanti rapiti. Oltre alla polizia, lo stato nigeriano ha fatto scendere in campo anche l’esercito e l’aeronautica militare per fronteggiare al meglio la delicatissima situazione.

Secondo quanto riferito da alcuni residenti della zona, gli uomini armati sarebbero arrivati a bordo di dodici motociclette. I banditi inoltre, avrebbero attaccato anche un villaggio vicino rapendo altre due persone.

Questo ultimo rapimento è avvenuto 24 ore dopo che gli agenti di sicurezza avevano sventato un tentativo di rapimento di 307 studenti di una scuola secondaria, sempre nello stato di Kaduna.

In Nigeria questi rapimenti accadono spesso

In Nigeria negli ultimi anni sono diventati frequenti i rapimenti di studentesse e studenti nelle scuole.

Dallo scorso dicembre, sono quasi 800 gli studenti sequestrati da bande criminali in tutta la Nigeria, ma questa è la prima volta che vengono presi di mira alunni di una scuola elementare. Gli ostaggi nei casi precedenti sono stati rilasciati dopo il pagamento del riscatto ai rapitori.

I gruppi armati hanno fatto dei rapimenti un grande giro d’affari, sfruttando la disponibilità del governo nigeriano a pagare i riscatti e a subire la pressione dell’opinione pubblica e dei media internazionali. Secondo le ultime stime della SB Morgen, una società di consulenza geopolitica nigeriana, oltre 15 milioni di euro sarebbero stati pagati in riscatto dal 2011.

Contents.media
Ultima ora