×

Estonia, Africa e Asia: dal Bit i dettami delle mete "IN"

bit2010

La Bit, Borsa internazionale del Turismo, ospitata fino a questa sera a Milano per la sua trentesima edizione, ha avuto più successo che mai.
Non sono ancora state diffuse cifre ufficiali, ma l’aumento dei visitatori rispetto all’anno precedente è evidente.
E ancora più evidente è un nuovo interesse degli operatori verso nuove destinazioni, mete poco note, e itinerari particolari. Diventano out il lusso esagerato e i super confort, mentre per le vacanze dei prossimi anni si prevedono all’insegna di una sobria eleganza, dell’immersione nelle abitudini dei popoli “indigeni”, e dell’ecologia.
Sono stati iper-visitati gli stands degli ex paesi satellite, come Estonia, Lettonia, Lituania, quelli dei paesi africani e delle mete asiatiche più lontane.
Le nuove mete saranno queste e l’entusiasmo dei promotori locali dà ottime speranze per il futuro turistico di questi paesi.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche