×

Eur, offre 150 euro al suo aggressore per evitare lo stupro

Condividi su Facebook

Una donna romena di 44 anni, per evitare di essere stuprata, ha offerto 150 euro al suo aggressore che ha accettato il denaro e l’ha risparmiata. La donna ha poi chiamato la polizia e ha raccontato di essere stata aggredita da cinque romeni, armati di coltello che prima l’hanno schiaffeggiata e poi hanno minacciato di stuprarla. La donna però è riuscita a sottrarsi alla violenza offrendo 150 euro ad uno dei suoi aggressori. Il fatto è avvenuto in via di Decima all’Eur, nella baracca dove vive la donna.

I poliziotti, sulla base dell’identikit fornito dalla donna, hanno pattugliato la zona rintracciando dopo poco un giovane di 22 anni, poi riconosciuto dalla vittima. L’aggressore si trovava in una baracca poco distante dal luogo del misfatto in compagnia di altre due persone.

Disarmato, è stato arrestato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il reato di violenza sessuale e rapina aggravata. La donna ha anche riconosciuto il coltello come quello usato dall’uomo durante la violenza. La polizia continua le indagini per individuare gli altri complici.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.