×

Euro 2020, i tifosi inglesi lanciano una raccolta fondi per comprare una copia della coppa

I tifosi inglesi vogliono comprare una coppa personalizzata per la propria nazionale tramite una racconta fondi.

Coppa Euro 2020

I tifosi inglesi non hanno preso bene la sconfitta della loro nazionale di calcio nella finale di Euro 2020, avvenuta nella serata domenica 11 luglio a Wembley contro l’Italia.

I tifosi inglesi e la raccolta fondi per comprare la coppa: la petizione per rigiocare quasi a 150 mila firme

La petizione lanciata il giorno dopo la partita per chiedere di disputare nuovamente la finale ha quasi raggiunto la quota di 150 mila firme. “Il match non è stato corretto” è quanto detto dai promotori dell’iniziativa per spiegare la loro richiesta. I tifosi inglesi si sono in particolare focalizzati sull’episodio della mancata espulsione di Giorgio Chiellini al 95esimo minuto per il fallo su Bukayo Saka. “La rivincita dovrebbe avere luogo con un arbitro non di parte“, chiedono i sostenitori della nazionale guidata da Gareth Southgate.

Poco gli importa che nel frattempo siano state aperte dalla Uefa due inchieste disciplinari nei loro confronti a causa dei comportamenti tenuti durante la finale contro l’Italia.

I tifosi inglesi e la raccolta fondi per comprare la coppa: “Diamo al nostro Paese una giusta possibilità”

Nonostante l’argomento abbia fatto breccia nel cuore degli inglesi, la possibilità che la Uefa prenda in considerazione la richiesta rimane comunque praticamente pari a zero.

Infatti, mentre gli inglesi si concentravano sulla petizione, rivelandosi degli sconfitti davvero poco sportivi, la coppa del Campionato europeo di calcio sfilava a Roma insieme agli Azzurri.

Ma dato che tentar non nuoce, i tifosi inglesi perseverano e tengono aggiornati i firmatari della petizione: “Stiamo lavorando per inviare il maggior numero di email ad agenzie e persone che saranno in grado di aiutarci. Continuate a condividere e commentare, a firmare, a fare tutto il possibile.

Facciamo del nostro meglio per dare al nostro Paese una giusta possibilità!”.

I tifosi inglesi e la raccolta fondi per comprare la coppa: l’obiettivo è un “trofeo personalizzato da inviare alla squadra”

Alla raccolta firme per rigiocare la finale si è aggiunta una raccolta fondi che ha l’obiettivo di “comprare un trofeo personalizzato da inviare alla squadra”. Dato che la vera coppa degli Europei non sè tornata a casa (It’s coming home è quanto cantato dai tifosi inglesi durante tutta la durata di Euro 2020), i sostenitori dei Tre Leoni puntano quindi a una sua copia da far mettere in bacheca alla squadra di Gareth Southgate.

Contents.media
Ultima ora