×

Euro 2020, il fratello di Astori: “Davide ha corso al fianco della Nazionale agli Europei”

Il fratello di Davide Astori, Bruno, ringrazia la Nazionale italiana di calcio per il pensiero rivolto alla sua famiglia.

Euro 2020 fratello Astori

La Nazionale di calcio ha vinto Euro 2020 al termine di una traversata bella quanto inaspettata. A guidara il team Roberto Mancini e il capitano Giorgio Chiellini che nel discorso tenuto nella cerimonia istituzionale al Quirinale ha voluto ricordare Davide Astori, calciatore della Fiorentina e della Nazionale scorparso il 4 marzo del 2018.

“Vorremmo dedicare questa vittoria a Davide Astori – ha detto il capitano azzurro – che ho conosciuto e che avremmo voluto qui con noi oggi”. Pronta è arrivata la risposta della famiglia del ragazzo, attraverso le parole sui social del fratello, Bruno Astori.

Euro 2020, le parole del fratello di Astori

“Penso che Davide – ha scritto Bruno Astori su Instagram a commento della vittoria ad Euro 2020 degli azzurriabbia corso al fianco di Giorgio e dei ragazzi durante ogni passo di questo Europeo.

La loro dedica va oltre ogni circostanza e le lacrime di Giorgio sono quelle di un gruppo di ragazzi che hanno condiviso gioie, dolori, difficoltà, emozioni”. Hanno passato anni insieme nelle camere dei ritiri in maglia azzurra – ha aggiunto – fin dai tempi delle giovanili: quei ritiri inseguiti con tutte le loro energie, tra convocazioni mancate e qualificazioni sfumate, ma senza mai darsi per vinti!”.

Il fratello Astori commenta la vittoria ad Euro 2020

Oltre al ricordo del fratello e al sentito ringraziamento nei confronti del pensiero di vicinanza espresso dalla Nazionale, Bruno Astori si è anche complimentato con gli azzurri per essere riusciti a riportare la coppa di Euro 2020 in Italia. “Spesso si pensa a questi ragazzi come a degli eroi ultraterreni – ha scritto il fratello di Astori – perché dal fuori li vediamo così perfetti e inavvicinabili. Ma quello che li rende davvero degli eroi è la loro passione, la dedizione e l’amore per quello che fanno, nell’interesse di quel gruppo che spesso si sostituisce alla loro famiglia”.

“In realtà – ha proseguito – loro sono ragazzi, padri, compagni, figli e fratelli come tutti noi. Solo che a volte hanno il dono di poterci fare sognare e di lasciare dei ricordi che resteranno per sempre! Questi ragazzi lo hanno fatto – ha precisato – ci hanno fatto sognare, soffrire, emozionare e piangere. La loro enorme impresa resterà per sempre indelebile nei cuori di tutti noi!!!”.

Euro 2020, il fratello Astori ringrazie la nazionale

Il messaggio di soldarietà personale mescolato all’orgoglio di un tifoso della Nazionale italiana di Bruno Astrori si conclude con un semplice, ma quanto mai indicativo grazie. “A nome di tutta la nostra famiglia – scrive il fratello di Astori – grazie ragazzi, con tutto il cuore!”.

Contents.media
Ultima ora