Eurolega: a Milano non bastano due ‘over time’. Siena supera il Pau Orthez
Sport

Eurolega: a Milano non bastano due ‘over time’. Siena supera il Pau Orthez

L`Olimpia Milano sfiora l`impresa, ma dopo due tempi supplementari deve inchinarsi di fronte al Maccabi. Gli israeliani, campioni uscenti della manifestazione, soffrono molto la formazione di Lino Lardo, capace di rimanere sempre in partita con divari accettabili. Il primo tempo si chiudeva con i padroni di casa avanti di soli cinque punti (20-15), mentre a meta` gara era Milano ad andare a riposo in vantaggio (35-40).

Il Maccabi si faceva nuovamente sotto e chiudeva il terzo periodo sul 64-55, prima del 75-75 che portava ai supplementari. Alla fine, a punire la formazione meneghina, un tiro da tre di Solomon a soli tre secondi dalla fine (9695). Ottima prova di Bulleri, alla fine miglior marcatore del match assieme a Vujcic (26 punti). In doppia cifra anche Shumpert, Calabria (15 punti a testa), Vouktsevits (13) e Galanda (14).

Successo casalingo per 77-72 di Siena sui francesi del Pau Orthez nella quinta giornata del gruppo C di Eurolega.

Gli uomini di Recalcati ritrovano dunque la vittoria dopo due sconfitte consecutive, a Malaga in Eurolega e in casa contro Napoli in campionato. Siena, che ritrovava Vladimer Boisa, ha chiuso i parziali di gara sempre in vantaggio: 26-24, 44-37, 62-55. Miglior marcatore per i padroni di casa Andrea Pecile, autore di 17 punti. In doppia cifra anche Boisa (13), Rimantas Kaukenas (13) e Benjamin Eze (12). Con questa vittoria Siena si porta a quota 6 nella classifica del girone C.
Clicca per ingrandire

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche