×

Eurovision, squalificato Michael Ben David, il cantante israeliano che ha baciato Cattelan

Squalificato Michael Ben David, Cattelan commenta: "Il bacio è stato ok, nessun problema".

Michael Ben David

Michael Ben David è il cantante israeliano squalificato dall’Eurovision Song Contest 2022 per aver baciato il conduttore Alessandro Cattelan. C’è da dire che Michael, che ha rappresentato il suo paese con il brano I.M., ha partecipato alla seconda semifinale della kermesse musicale senza però riuscire a qualificarsi per l’ultima serata.

Insomma, il percorso di Ben David era già concluso. Tuttavia, nel corso di una conferenza stampa, è stata resa nota la squalifica dell’artista, a causa del suo comportamento nei confronti di Cattelan. Quest’ultimo comunque sembra non aver dato peso al gesto di Michael assicurando che è tutto ok.

Aggiornamento: Israele non è stata davvero squalificata, ecco cos’è successo davvero in conferenza stampa

Si è trattato di un grande misunderstanding il caso della presunta squalifica dell’artista israeliano da Eurovision.

E in effetti la situazione era apparsa fin dall’inizio molto strana. Michael Ben David non è infatti stato squalificato da Eurovision dopo il gesto compiuto con i conduttori alla seconda semifinale.

La causa della fake news circolata online (per la quale ci scusiamo) è legato ad un mancato passaggio di informazione fra un giornalista in sala stampa e Alessandro Cattelan, che non ha compreso la domanda in inglese nel modo corretto del cronista israeliano.

Ad un certo punto, quest’ultimo ha infatti chiesto al conduttore:

Tutti i media in Israele stanno criticando Michael, non per la canzone e non per la ‘disqualification’, ma perché ha interrotto il vostro intervento, prima iniziasse la votazione, arrivando sul palco e leggendo dal gobbo, sventolando la bandiera e baciandoti. Come hai reagito rispetto a quello che ha fatto? Come ti senti a riguardo?

A questo punto Alessandro Cattelan ha chiesto “ah è stato squalificato? Non lo sapevo”, ma in realtà la domanda è legata al fatto che il conduttore non aveva capito il termine “disqualification”.

Israele non è stata squalificata ma, semplicemente, non si è qualificata per la finale. La ricostruzione precisa dell’accaduto è stata riportata tra gli altri anche da TvBlog.

Eurovision, squalificato cantante israeliano: Cattelan lo difende

La squalifica di Michael Ben David si spiega con il bacio dato al conduttore Alessandro Cattelan, uno dei presentatori dell’Eurovision 2022 assieme a Mika e Laura Pausini. Cattelan ha comunque difeso il cantante israeliano spiegando, tramite alcune dichiarazioni riportate da Open: “Il bacio è stato ok, è un ragazzo che era lì per cantare e divertirsi ma davvero nessun problema”.

Anche Pausini è dello stesso avviso

Laura Pausini è stata dello stesso avviso di Alessandro Cattelan spiegando come quella di Michael Ben David sia stata “un’incursione allegra e divertente, lui è un ragazzo fantastico”. Cercando di dare una spiegazione al bacio di Ben David, Cattelan ha detto: “Magari aveva bevuto due bicchieri”.

Contents.media
Ultima ora