×

Expo 2030, l’annuncio di Draghi: “Il governo candiderà Roma”

La città di Roma è ufficialmente candidata per ospitare l'Expo previsto per il 2030. Già a giugno i candidati sindaco inviarono una lettera a Draghi.

Draghi

Il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha annunciato che Roma Capitale sarà candidata per ospitare l’Expo 2030. L’obiettivo è quello di rilanciare Roma a livello mondiale.

Expo 2030, l’annuncio di Draghi: “Il governo candiderà Roma”. La candidatura e il Dossier.

È ormai ufficiale la candidatura della città di Roma all’Esposizione universale prevista per il 2030. Il Sindaco di Roma Virginia Raggi ha già inviato il dossier sull’Expo al suo Consigliere speciale, il giornalista Carlo Scognamiglio che si occuperà dei rapporti con i grandi investitori in vista dell’evento. Le città che dovrà battere Roma per aggiudicarsi l’Expo sono Mosca e Busan.

Expo 2030, l’annuncio di Draghi: “Il governo candiderà Roma”. Le parole del Presidente del Consiglio.

Il Presidente Draghi si dice soddisfatto di questa decisione ed ha commentato la candidatura dicendo che Expo 2030 sarà una grande opportunità per lo sviluppo della città di Roma e sarà in grado di attrarre investimenti, proporre al mondo grandi progetti di innovazione e di rilanciare il lavoro e l’economia di tutta l’Italia.

Expo 2030, l’annuncio di Draghi: “Il governo candiderà Roma”. La lettera dei candidati sindaco.

Già nel mese di giugno, i candidati sindaco della città di Roma, avevano inviato una lettera al Presidente Draghi in cui esprimevano la volontà di rilanciare la Capitale attraverso questo evento. Sottolineando come, per raggiungere tale obiettivo sarebbero stati disposti ad andare anche oltre le proprie appartenenze politiche.

Contents.media
Ultima ora