×

Fabrizio Corona torna agli arresti domiciliari, l’avvocato: “Era ora”

Fabrizio Corona ha lasciato il carcere di Monza e farà ritorno ai domiciliari. I suoi avvocati hanno espresso piena soddisfazione.

Fabrizio Corona arresti domiciliari

Il tribunale di Sorveglianza di Milano ha accolto la richiesta avanzata dai legali di Fabrizio Corona e ha acconsentito a far uscire di galera l’ex Re dei paparazzi, che tornerà agli arresti domiciliari.

Fabrizio Corona agli arresti domiciliari

Ancofra una volta Fabrizio Corona ha lasciato il carcere per fare ritorno a regime di detenzione domiciliare.

I suoi avvocati, via social, hanno sottolineato la loro piena soddisfazione per la decisione presa dal tribunale di sorveglianza. “Sono molto contento, era ora”, ha affermato l’avvocato Ivano Chiesa. Alcune settimane fa, alla notizia della revoca del suo differimento pena, Fabrizio Corona si era procurato delle ferite e aveva pubblicato sui social un video shock che gli era costato un’ulteriore denuncia per minacce contro i magistrati.

Dopo una decina di giorni in ospedale – dove aveva iniziato lo sciopero della fame – l’ex Re dei paparazzi era stato trasferito al carcere di Monza.

Intanto, sui social, è partita una campagna solidale per chiederne la scarcerazione. Sulla vicenda, nei giorni scorsi, si erano espressi anche Adriano Celentano, Belen Rodriguez, Gianluca Grignani e la stessa mamma di Fabrizio Corona, Gabriella Privitera, che aveva affidato ai social il suo duro sfogo. “Se morirà lo avranno sulla coscienza”, aveva affermato preoccupata la madre di Fabrizio Corona.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora