×

“Faccio le consegne a 3 euro”: la denuncia di una ragazza sfruttata su TikTok

Costretta a lavorare per la malattia della madre, le offrono 280 euro al mese per 10 ore di lavoro al giorno: la denuncia su TikTok di una ragazza.

tiktok ragazza lavoro

La denuncia di Francesca Sebastiani ha fatto il giro di TikTok e del web: la ragazza si lamenta dei turni di lavoro infattibili a fronte di una paga misera.

280 euro al mese per 10 ore e mezza la giorno di lavoro: il video-denuncia su TikTok

Il nome di Francesca Sebastiani è diventato noto due giorni fa, quando un suo video su TikTok è diventato virale. Nella clip, la 22enne campana denunciava una proposta di lavoro ricevuta: 280 euro al mese per lavorare 10 ore e mezza al giorno come commessa, dal lunedì al venerdì, più il sabato con turno continuato dalle 9.00 alle 20.30/21.00.

Dopo aver gentilmente rifiutato l’offerta, la ragazza si è sentita rispondere dalla titolare: «Voi giovani non avete proprio voglia di lavorare».

Si tratta sicuramente di una situazione insostenibile, che purtroppo molti giovani lavoratori stagionali si trovano costretti a vivere in questo periodo.

La situazione lavorativa di Francesca

Francesca, per quanto giovane, racconta di aver già esperienza nel mondo del lavoro: la ragazza infatti ha dovuto lasciare la scuola a 18 anni a causa della malattia della madre, ed iniziare a lavorare al posto suo:

«Quando ho dovuto lasciare la scuola, nel 2018, avevo trovato un negozio che rispettava i lavoratori, prendevo duecento euro a settimana, poi purtroppo ha chiuso. E dopo è andata sempre peggio»

Adesso, per arrotondare, Francesca fa «le consegne, il fattorino per il delivery. […] Sono 5 euro a consegna, netti 3,90. La media è di 3-4 consegne a settimana, faccia lei il calcolo. E poi capisce perché alla fine uno si arrende»

Contents.media
Ultima ora