Facebook, addio al feed che permette di vedere cosa fanno gli amici
Facebook, addio feed che permette di vedere attività amici
Tecnologia

Facebook, addio feed che permette di vedere attività amici

Facebook

Importante novità in casa Facebook. In questo caso si dovrà dire addio al feed che permette di vedere le attività degli amici.

Importante novità in casa Facebook. Il social network continua a cambiare. In questo caso si dovrà dire addio al feed che permette di vedere le attività degli amici. Secondo quanto è stato riferito da Techcrunch, Facebook lo avrebbe eliminato definitivamente. Non c’è stata ancora una comunicazione ufficiale in tal senso, ma la notizia è stata comunque confermata nel corso di una discussione su forum del social network da parte di Abby S., membro del team di assistenza.

La novità di Facebook

Facebook continua il suo cambiamento. A partire dall’aggiunta di nuovi servizi in home al rinnovamento dell’aspetto grafico. Fino ad arrivare all’eliminazione di alcune funzionalità. Come nel caso del feed che permette di vedere le attività degli amici. Secondo quanto è stato riferito da TechCrunch, infatti, Facebook avrebbe già rimosso definitivamente questo feed. Ancora non è arrivata una comunicazione ufficiale sull’argomento, ma comunque la notizia è stata confermata da Abby S., un membro del team di assistenza, nel corso di una discussione sul forum del social network.

Da diverse settimane, infatti, alcuni utenti si sono accorti della scomparsa della colonna.

A questo punto sono state fatte delle ipotesi sui motivi che hanno spinto Facebook ad eliminare questo feed. Sempre secondo quanto riferito da TechCrunch da una parte ci potrebbero essere delle implicazioni legate alla privacy personale, in quanto ogni utente sa praticamente quello che fanno gli altri. Dall’altra, invece, c’è chi sostiene che Facebook starebbe cercando di spingere gli utenti ad usare anche altre funzionalità e per questo ha semplicemente bisogno di avere più spazio.

Se la notizia dovesse essere confermata, il feed sarà in assoluto una delle funzioni più longeve eliminate da Facebook. Era stato infatti lanciato nel 2011 ed era nato in seguito al lancio del nuovo algoritmo che privilegiava i post e le varie interazioni fra gli utenti. Negli ultimi tempi, invece, il social network si sta concentrando maggiormente sulla circolazione e sulla selezione di notizie verificate.

Dunque proprio per questo motivo, informare su cosa fanno gli amici non è più una priorità.

Facebook e la lotta contro le Fake News

Come già accennato in precedenza, una delle lotte che sta combattendo Facebook è quella riguardante le Fake News. Secondo il social network, una notizia che è valutata come falsa da parte del suo sistema di fact checking indipendente vedrebbe la sua visibilità sulla piattaforma crollare dell’ottanta per cento. Già dallo scorso marzo Facebook, quando aveva preso coscienza del problema riguardante le bufale in rete, aveva iniziato la sperimentazione di un sistema in grado di mettere in evidenza quando una notizia non fosse del tutto vera.

In questo momento il sistema ci mette tre giorni per capire se si tratta di una notizia falsa. Un arco di tempo troppo lungo, che il social network vuole a tutti i costi accorciare. Senza però andare a toccare la libertà di parola, ma cercando semplicemente di marchiare tutte quelle notizie chiaramente false, senza alcun tipo di sfumatura.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora