Facebook, nuova reazione dell'aereo: ecco come ottenerla
Facebook, nuova reazione dell’aereo: ecco come ottenerla
Scienza & Tecnologia

Facebook, nuova reazione dell’aereo: ecco come ottenerla

Facebook, nuova plane reaction
Facebook, nuova plane reaction

Secondo alcuni utenti si tratta di un bug che non doveva divenire pubblico. In molti si stanno divertendo a sperimentarla.

Nelle ultime ore alcuni utenti di Facebook hanno constatato la comparsa di una nuova reazione: l’emoji di un aereo. La reazione, chiamata semplicemente React, compare alla fine delle faccine già esistenti e ha l’aspetto di una seconda reazione Grrr. Ma se l’utente ci clicca sopra, compare un aeroplano. Nessuno sa per certo cosa significhi o cosa abbia spinto i programmatori a inserirla, ma in tanti si stanno già divertendo. Altri utenti, invece, criticano Zuckenberg per introdurre nuove funzionalità considerate inutili e non apportare invece le migliorie richieste da tempo, come il pulsante “non mi piace”. Sembra comunque che l’emoji dell’aereo sia già stato rimosso e sostituito con una fiamma.

Come ottenere la reazione

Non tutti gli utenti hanno accesso alla nuova funzionalità. Sono in pochi quelli a cui è visibile da desktop, mentre è più semplice accedervi da Facebook mobile per iOS. Per prima cosa è necessario aggiornare l’applicazione. Se non l’avete ancora fatto, scaricate la più recente versione del social network, la 184.0.0.4.79.

Procedete poi con la pulizia della cache. Per farlo, è sufficiente andare in Impostazioni, aprire la cartella Applicazioni, selezionare Facebook. Da lì cliccate su Archiviazione e infine su Svuota cache.

Ora non resta altro da fare che aprire l’elenco dei commenti al post che vi interessa, tenere premuto il pulsante “mi piace” e selezionare la seconda reazione Grrr.

Cosa significa?

Nessuno lo sa per certo. Alcuni sostengono che si tratti di un bug, una funzionalità che doveva rimanere visibile solo agli addetti ai lavori e che invece è diventata pubblica. Secondo altri, la sua comparsa è intenzionale ma non significa nulla. Già in precedenza Facebook ha aggiunto diverse reazioni speciali, come la bandiera arcobaleno in occasione del Pride e i fiori come segno di gratitudine.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 946 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.