×

Quanto guadagna un facialist

Il facialist, anche chiamato visagista, prende origine proprio dalla professione del make-up artist e dell'estetista e punta alla cura della pelle.

Facialist
Facialist

Più comunemente chiamati make-up artist ed estetisti, sono i facialist o visagisti. Un mestiere che va meglio che nel passato è quello dei tradizionali truccatori. Questi oggi divengono vere e proprie figure professionali richieste più di tante altre. Infatti, esistono aziende delle quali molti fanno parte, ma ci sono milioni di questi professionisti estetici che svolgono la loro attività in privato. Molti di questi si affermano nel loro campo frequentando i set di tv, cinema, moda ecc.

Il facialist

La professione del facialist è quella di un professionista a tutto tondo. Non si tratta solo di trucco, infatti ha un campo di azione più generale che sfocia nell’estetica. La classica figura dell’estetista si è sdoppiata. Esistono i classici estetisti, ma esistono anche i facialist che sono persone che si curano del benessere e della conseguente bellezza della pelle.

Una famosa facialist si chiama Sonya Dakar, segue molte star ed è laureata in chimica.

Ha ormai 30 anni di esperienza alle spalle ed è abituata a ricorrere alle tecniche naturali. Si dice contraria alle punture e racconta di vederne tante costrette a camminare con un occhio chiuso, o altro danno, per via dell’iniezione.

Le sue parole: “quando ho lanciato nel 1984 la mia prima miscela di oli, The Organic Omega Booster, tutt’ora il più venduto dei miei prodotti, i miei clienti mi prendevano per pazza. ‘Mi coprirò di acne, sarò tutta unta’, si lamentavano. E io dimostravo il contrario: un buon olio aiuta a regolare il sebo della pelle. Prima e dopo ogni trattamento scatto delle foto così ognuno si rende conto dei progressi”.

La visagista delle celebrità

Dietro la pelle da bambino di Leonardo Di Caprio, quella tesa di Jennifer Lawrence e poi Gwyneth Paltrow o Sofia Vergara c’è la mano e l’appassionata sapienza di Sonya Dakar.

La visagista delle star ha spiegato come lei preferisce sempre i composti e i trattamenti vegani e naturali. Infatti sono quelli che rendono meglio e di più. La dolce donna è alla mano e racconta che il mondo delle star è difficile da gestire per i riflettori. Ha detto che le celebrities “sono come dei bambini e dipendono dal loro aspetto. Devono avere un’aria sempre fresca perché possono finire davanti a una telecamera in ogni momento. Non hanno tempo per cui insegno loro come trattare la propria pelle”. E lei li aiuta proprio in questa impresa.

Quanto guadagna un facialist

Colui che cura la qualità e il benessere, agendo sulla salute, della pelle del viso è il facialist, o visagista. Con creme e trattamenti vari cura e fortifica l’incarnato e dona maggiore salute e bellezza al viso.

Un’estetista con più specializzazione sulla cura vera e propria per la morfologia del volto e il trucco correttivo.

Quanto guadagna un visagista dipende proprio dalla figura professionale che ha e che vuole è riuscito a costruirsi. Quello del make-up artist è un ruolo creativo ad esempio e dipende da dove e per chi opera il costo del suo lavoro. Quello del visagista è meno creativo, ma molto più innovativo, è una svolta nel campo. Se il facialist ha a che fare con le star, quindi, sicuramente è considerato meglio di uno che opera tra le persone comuni. Ma in genere il visagista, assunto nei centri estetici, guadagna circa 1.500 euro al mese. Ma è solo un guadagno indicativo, che potrebbe rimanere tale o aumentare.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche