×

Fan di Berlusconi si commuove mentre canta l’inno

Condividi su Facebook

Sta spopolando in rete il video di una signora fan di Berlusconi che si commuove mentre canta l'inno "Meno male che Silvio c'è"

Sta circolando in queste ultime ore su Twitter e YouTube un video parecchio curioso. Si tratta di una signora, fan di Silvio Berlusconi, che si commuove cantando la hit Meno male che Silvio c’è. Notando gli abiti della signora, probabilmente la clip risale a qualche mese fa, ma merita comunque di essere vista.

Da brava diva, infatti, la signora dopo le lacrime ha anche fatto la sua uscita di scena melodrammatica. I fan di Silvio se non ci fossero bisognerebbe inventarli…

Oramai a soli sei giorni dalla data del voto, l’avanzata del centrodestra si mostra inesorabile verso la soglia della maggioranza al Senato e alla Camera.

Gli ultimi sondaggi pubblicati avevano disegnato una mappa dell’Italia abbastanza chiara. Da Nord al Centro il colore azzurro era in netta prevalenza, compreso il Friuli Venezia Giulia, dove il Pd ancora conserva il governo della Regione.

Silvio Berlusconi a 6 giorni dalle elezioni

Il conteggio dei seggi sui collegi uninominali aveva lasciato poche speranze ai dirigenti dem. Alla Camera ci sarebbero stati 232 parlamentari di centrodestra, 116 al Senato.

Tale andamento sarebbe stato confermato anche dalla simulazione del professor Salvatore Vassallo, ordinario di Scienze politiche all’Università di Bologna. Il docente su Rapubblica aveva ipotizzato come in Emilia-Romagna, storica roccaforte rossa, il centrodestra potrebbe vincere in 6 collegi su 17. Questo anche grazie alla presenza leghista, che in quei collegi può ancora mettere sottosopra le carte. Che il vento soffi più favorevole per il centrodestra lo dimostrano anche le partecipazioni massicce a ogni evento pubblico.

In esse compaiono Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni. Da piazza Duomo al teatro Manzoni di Milano, l’elettorato di centrodestra, di solito poco propenso ad affollare le piazze, ha gremito in questi ultimi giorni gli spazi con un entusiasmo che sembrava perso fino a pochi mesi fa.

Intanto anche Mara Carfagna ha rilasciato delle dichiarazioni sul leader Silvio Berlusconi. “Ma quale resurrezione, è una parola sbagliata. Il centrodestra di Silvio Berlusconi ha vinto tutte le prove elettorali di questi ultimi anni.

Con la sola eccezione delle Europee che diedero il 40 per cento a Renzi per gli 80 euro a 10 milioni di persone. Berlusconi non è risorto. Ha raccolto i risultati del suo lavoro. È stato oggetto di una persecuzione senza precedenti, ma le leadership forti non si emarginano».


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.