> > Fancel (Generali Italia): "Welfare aziendale è fattore strategico...

Fancel (Generali Italia): "Welfare aziendale è fattore strategico, priorità per Paese"

default featured image 3 1200x900

Roma, 6 dic. (Adnkronos/Labitalia) - "Il welfare aziendale fa bene alle imprese e fa bene al Paese. E' un fattore strategico per le imprese e una priorità per il Paese, anche per raggiungere gli obiettivi del Pnrr attraverso una partnership tra il settore pubblico e il privato"...

Roma, 6 dic.

(Adnkronos/Labitalia) – "Il welfare aziendale fa bene alle imprese e fa bene al Paese. E' un fattore strategico per le imprese e una priorità per il Paese, anche per raggiungere gli obiettivi del Pnrr attraverso una partnership tra il settore pubblico e il privato". Lo ha detto Giancarlo Fancel, country manager & ceo Generali Italia, intervenendo a Roma alla presentazione di Welfare Index Pmi 2022 promosso da Generali Italia.

"Oggi il nostro rapporto Welfare Index Pmi certifica -ha continuato- come chi ha programmi di welfare evoluti ha maggior successo come impresa, investendo, tra gli altri, in sanità, formazione e inclusione sociale".

"Le aziende sono in prima linea nel produrre innovazione sociale a fianco delle famiglie e dei territori in cui operano, intercettando i bisogni emergenti, come dimostrano le migliori iniziative sociali delle realtà presenti in questa edizione”, ha concluso.