Fantasie apocalittiche - Notizie.it
Fantasie apocalittiche
Genova

Fantasie apocalittiche

nullNegli Usa, la fine del mondo inizierà il 21 maggio. Sarà un processo lungo qualche mese, fino a ottobre. Invece Roma, più vecchia di un millennio rispetto agli States, dovrebbe scomparire 10 giorni prima, sconfitta da un terremoto che l’11 maggio frantumerà il Colosseo, e farà rotolare Giordano Bruno dal piedistallo di Campo dei Fiori.

In realtà, per essere precisi, a sentire la fantasia di presunti pseudo-biblisti o sciamani americani sul Web, il 21 maggio inizierà il Giudizio Universale, la cui ciliegina sulla torta sarà poi la fine del mondo a ottobre 2011.
Lo dice il bizzarro quanto attempato predicatore evangelista americano Harold Camping, nato nel 1921, che sostiene di avere calcoli accuratissimi alla mano. Sui blog e nel Web (ma non solo) impazzano mania, curiosità, eccitazione e paura. Per Camping, il Dio cristiano smentirebbe in peggio i presagi già ostili dei Maya, anticipando di un anno la definitiva scomparsa della civiltà.

Insomma, nella Bibbia, ci sarebbe un calendario della fine del mondo, chiarissimo per gli anziani occhi del predicatore Usa. Chi gli crede si organizzi, o se ne faccia una ragione

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*