×

Come far godere una donna fino allo squirting

default featured image 3 1200x900 768x576

Che cosa si intende per “Squrting”? Come si fa a fare godere una donna? Scopriamo insieme come fare godere una donna fino allo Squirting.

Squrting” è un termine inglese per identificare l’eiaculazione femminile, cioè la fuoriuscita di un liquido denso e trasparente durante l’orgasmo.

Lo Squirting si ritiene che possa dipendere dalla stimolazione interna vicino all’uretra e che sfiorando il famoso Punto G si vadano a toccare delle terminazioni che fanno parte di un “avanzo” di prostata maschile.

Secondo la scienza alla nascita siamo tutti dello stesso sesso ed è soltanto in un periodo successivo che vanno a crearsi i caratteri maschili e femminili. Durante la formazione del “sesso” comunque tutti i soggetti hanno comunque delle parti del corpo che risultano dell’altro sesso.

Se ad esempio l’uomo ha i capezzoli, la donna molto probabilmente dei residui di prostata.

Secondo gli studi effettuati sul copro femminile al Punto G corrisponderebbe appunto un residuo di tessuto prostatico maschile che darebbe il via all’ondata a “spruzzo” dello Squirting durante l’orgasmo femminile. La particolarità dello Squirting è che non tutte le donne riescono ad arrivarci se non con un’adeguata e lunga stimolazione come avviene con la penetrazione ed è un orgasmo diverso da quello clitorideo poichè interno.

Il liquido definito “Squirting” è formato da:

  • Antigene prostatico specifico.
  • Creatinina.
  • Fruttosio.
  • Glucosio.
  • Urea.

Per fare godere una donna fino allo Squirting bisogna:

  1. Per prima cosa fate sdraiare sul letto o su un divano la vostra partner facendo in modo che si rilassi attraverso carezze e delicati massaggi.
  2. Iniziate a sfiorarli i lobi, baciatela sulle labbra e nel frattempo accarezzatele i seni e poi succhiatele i capezzoli per eccitarla.
  3. Scendete con la lingua fino alla sua parte più intima e lì iniziate a praticarle del sesso orale.
  4. A questo punto penetrate la sua vagina con le dita e sfiorate e massaggiatela sulla parte di sopra proprio sotto l’uretra.
  5. A questo punto andate avanti finchè lei non senta lo stimolo di urinare.
  6. Andate avanti così fino a farla esplodere in un orgasmo.
Contents.media
Ultima ora