×

Fare delle graziose candele dentro le tazze da tè usando la cera delle candele usate

Condividi su Facebook

Riciclare la cera per fare delle bellissime candele dentro le tazze da tè è sempre più di moda.

Imparate come fare, saranno apprezzatissime come regalo!

Difficoltà: Moderata

Materiale necessario:

  • Una tazza da tè decorata, con piattino
  • candele usate
  • 2 pentolini, uno piccolo, uno più grande
  • stoppino con reggi stoppino

Istruzioni

  1. Cominciate a raccogliere in casa tutti i mozziconi di candele usate. Da questi prenderemo la cera per fare la nostra candela dentro la tazza.
  2. Con un coltello, togliete dalle candele usate lo stoppino e la base di metallo, lasciando solo la cera.
  3. Preparate la tazza da tè da riempire inserendo il fermo metallico dello stoppino in basso, legate lo stoppino ad uno stecchino per tenerlo in posizione verticale all’interno della tazza.
  4. Utilizzando le pentole, collocate il pentolino più piccolo all’interno della pentola più grande. Riempite la pentola più grande con acqua in modo che il pentolino sia circondato dall’acqua, ma che non ne entri dentro. E’ meglio se il pentolino più piccolo galleggi senza toccare il fondo della pentola.
  5. Portate l’acqua ad ebollizione, quinti abbassate il fuoco ad un livello medio-basso.
  6. Spezzate in parti la cera e lentamente sistemateli nel pentolino più piccolo. Lasciateli sciogliere lentamente fino a raggiungere lo stato liquido.
  7. Togliete il pentolino dall’acqua, e utilizzate un misurino per versare lentamente la cera calda nella tazza. Si raccomanda di versare la cera intorno allo stoppino, non direttamente su di esso.
  8. Lasciate raffreddare la cera, quindi tagliate lo stoppino lasciandolo sporgere pochi centimetri.

Consigli

  • Usate cautela nel maneggiare la cera calda.
  • Proteggete il piano di lavoro con fogli di giornale, sarà più facile pulire a lavoro ultimato.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.