×

Va a fare la spesa e sviene all’uscita: “Sono positiva al Coronavirus”

Una donna di 75 anni si è recata in un supermercato a Signa, in provincia di Firenze, e all'uscita è svenuta. Ha dichiarato di essere positiva.

Supermercato
Supermercato

Momenti di paura e di forte tensione davanti ad un supermercato di Signa, in provincia di Firenze. A raccontare la storia che arriva direttamente dal comune fiorentino è stata la Nazione. Una donna di 75 anni è andata a fare la spesa e poi è svenuta.

Quando è stata soccorsa ha dichiarato di essere positiva al Coronavirus.

Va a fare la spesa e sviene

La vicenda è accaduta presso la Coop di Signa, in provincia di Firenze. Secondo la prima ricostruzione, riportata dalla Nazione, una donna di 75 anni si è recata tranquillamente a fare la spesa, passando anche davanti al termoscanner. La donna ha iniziato a prendere i prodotti che le servivano, con la mascherina regolarmente indossata, per poi andare alla casa a pagare.

La signora era arrivata in macchina, per cui dopo aver pagato è andata a sistemare i sacchetti nella sua automobile. A questo punto la donna è improvvisamente svenuta, cadendo a terra priva di sensi. I passanti si sono accorti di quello che è accaduto e hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Il personale del 118 è subito arrivato sul luogo e hanno dovuto accogliere una confessione fatta dalla donna. La cliente del supermercato ha spiegato di aver effettuato un tampone fai da te, che ha dato esito positivo, secondo il suo racconto.

A questo punto la donna ha pensato di andare al supermercato a fare la spesa in vista di un eventuale isolamento stabilito dall’autorità sanitaria. La donna è stata trasportata all’ospedale, dove sono subito partite le verifiche per capire se realmente risulta positiva al Covid. Se così sarà, la 75enne non avrà nessuna sanzione, perché il tampone fai da te non ha nessun valore legale. Intanto, Unicoop Firenze ha fatto sapere di aver già igienizzato tutti i locali e i carrelli, in modo da proseguire l’attività in sicurezza.

Contents.media
Ultima ora