Fare surf a Minorca | Notizie.it
Fare surf a Minorca
Lifestyle

Fare surf a Minorca

Minorca, un'isola della Spagna posta nel Mediterraneo, è di solito chiamata col nome di "isola ventosa" ed è l'ideale per il surf

Fa parte delle isole Baleari, un gruppo di 3 grandi isole e di due più piccole al largo della costa spagnola. Luogo ideale per fare surf.

Queste isole godono di 300 giorni di sole all’anno e sono un posto di villeggiatura molto popolare per turisti spagnoli e quelli di altri paesi.

Minorca e il surf

Essendo un’isola dal clima tipicamente mediterraneo gli sport d’acqua come il surf attraggono molti fanatici.

Come arrivarci

Per arrivare a Minorca è sicuramente più facile il periodo estivo rispetto ad altri periodi dell’anno. Da aprile a ottobre infatti si possono effettuare molti più voli diretti per e dall’isola anche se il più delle volte bisogna comunque fare scalo a Maiorca, Ibiza o a Barcellona.

Inoltre, dalla Spagna, è possibile raggiungere l’arcipelago delle Baleari via mare con traghetti che partono sia da Barcellona che da Valencia
Una volta arrivato, trova una delle spiagge popolari per il surf a Minorca e decidi quella che vuoi visitare.

Minorca ha mezzi di trasporto pubblici e autobus moderni ed è abbastanza facile raggiungere la spiaggia più adatta che hai prescelto per praticare surf.

Chiama il numero 0034 971 363 790, quello dell’ufficio del turismo di Minorca e chiedi se gli autobus vanno alla spiaggia o alle spiagge che hai scelto per il surf.

Se scopri che una fermata è vicino al tuo hotel puoi raggiungere la spiaggia con i mezzi pubblici.

Se così non fosse puoi chiedere all’hotel di chiamarti un taxi, che hanno costo relativamente economico.

Dove fare surf

  • La spiaggia di Saint Thomas nel sud dell’isola.

    È una delle spiagge più belle di Minorca circondata da colline di pini. Con il suo lungo litorale di quasi 850 metri è famosa per la sua sabbia chiara ed il mare trasparentissimo. L’aeroporto di Mahon dista a circa 25 km e ci si arriva sia con mezzi pubblici che con taxi.

  • La spiaggia di Son Bou è un altro buon posto per fare surf e alla parte sud-est. Con i suoi 3 chilometri di sabbia dorata è la spiaggia più lunga dell’isola delle Baleari ed è chiamata il piccolo paradiso.
  • La spiaggia di Cala Tirant si trova a nord dell’isola, una spiaggia di fina di colore rosso-dorato, dalle acque di un verde molto intenso. Dietro la spiaggia si possono ammirare bellissime dune di sabbia.
  • La spiaggia di Arenal d’En Castell anch’essa situata al nord dell’isola e lunga circa 700 metri. Essendo orientata verso nord-est, le onde sono di forza moderata. Il tratto di costa è caratterizzato da una forma quasi circolare, una spiaggia di sabbia bianca e un ingresso naturale roccioso.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche