×

Farmacie online: la cura di se stessi nel 2022

Nas a caccia di siti procacciatori di farmaci sospetti

Il Covid-19, costringendoci per mesi a casa o in quarantena, ha sensibilmente cambiato il nostro stile di vita e il nostro modo di consumare, portandoci sempre più spesso a fare affidamento agli acquisti sul web.

La crescita esponenziale delle modalità di acquisto digitale non ha risparmiato il settore delle farmacie online: secondo il rapporto dell’osservatorio Netcomm sul settore digital Health&Pharma, ben 5,6 milioni di persone acquista abitualmente farmaci sul web, confermando che gli italiani oramai preferiscono comprare sempre di più online, comodamente seduti sul divano di casa o durante le brevi pause dal lavoro.

Il settore delle farmacie online, quindi, si è ritagliato in breve tempo uno spazio importante, come dimostrato dai dati del 2021 che hanno fatto segnare una crescita esplosiva del numero delle farmacie e parafarmacie autorizzate (ormai più di 1300 in tutta Italia) oltre ad un incoraggiante +25% del fatturato online.

I vantaggi dell’acquisto da una farmacia online

Tra i benefici principali dell’acquisto di prodotti farmaceutici sul web c’è senza dubbio la possibilità di poter approfittare di cataloghi amplissimi e di promozioni vantaggiose, dedicate esclusivamente ai canali online.

Un esempio virtuoso sul mercato italiano è quello della farmacia online Helpfarma.it, un progetto ambizioso nato dal desiderio di una famiglia di farmacisti di offrire la propria professionalità e disponibilità a chiunque ne abbia bisogno, al di là dei limiti territoriali.

Helpfarma offre ai propri clienti la possibilità di acquistare prodotti di più di 2.500 marchi presenti sul sito web – ad ogni ora del giorno – spedendoli in 48 ore lavorative. L’e-commerce di Helpfarma offre anche un servizio di customer care a disposizione del cliente, permettendogli di non rinunciare alla professionalità del farmacista di fiducia, prima, durante e dopo l’acquisto.

Per chi avesse paura di perdersi in questo vastissimo assortimento di prodotti, Helpfarma mette a disposizione un catalogo ordinato in sezioni facili da consultare, dotando ogni prodotto di una dettagliatissima scheda descrittiva e rendendo l’acquisto facile, veloce e intuitivo.

Quali prodotti farmaceutici si possono comprare online?

Dopo la liberalizzazione del 2016, la vendita di farmaci online senza ricetta – ma solo per gli e- commerce legati ad un’attività con presenza fisica sul territorio – è stata concessa a numerose farmacie e parafarmacie italiane. Ad ogni modo, i farmaci acquistabili sono principalmente di due tipi: farmaci senza obbligo di prescrizione (SOP) e farmaci da banco (OTC), gli unici in grado di essere utilizzati senza l’intervento di un medico e solo per sintomi di lieve entità.

All’interno di queste due macrocategorie, a cui si aggiungono i parafarmaci, ricadono i gruppi di prodotti più popolari sugli e-commerce di farmacie:

  • Cosmetici;
  • Dispositivi medici
  • Farmaci omeopatici;
  • Integratori alimentari e prodotti dietetici;
  • Accessori sanitari.

A questi vanno aggiunti i prodotti best-seller del post pandemia, come mascherine e gel igienizzanti per cui – solo nel 2020 – gli italiani hanno speso più di 164 milioni di euro.

Farmacia online: come evitare brutte sorprese

Per evitare di incappare in prodotti contraffatti, è necessario prestare attenzione alla scelta dell’e- commerce su cui acquistare queste tipologie di farmaci dato che, purtroppo, può capitare di imbattersi in siti non autorizzati.

Ogni farmacia online è infatti obbligata ad esporre sul proprio portale il logo identificativo nazionale come “timbro di ufficialità”, secondo le istruzioni dell’ AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e del Ministero della Salute: sui siti autorizzati troverete quindi un bollino ufficiale, a forma di croce verde, con il link diretto all’autorizzazione presente sul sito del Ministero della Salute .

Insomma, una garanzia in più di qualità, che farà dormire sonni tranquilli anche ai clienti più titubanti.

Contents.media
Ultima ora