×

Farmacista morto di Covid, Pasqualino Briganti aveva 60 anni: 29esima vittima della categoria

Farmacista morto di Covid, è la 29esima vittima del virus nella categoria lavorativa. Pasqualino Briganti aveva 60 anni, lascia la moglie Cristina.

Morto di Covid, il farmacista Pasqualino Briganti è la 29esima vittima della sua categoria

Farmacista morto di Covid, Pasqualino Briganti è deceduto presso l’ospedale San Camillo di Roma nella mattina di venerdì 16 aprile 2021. Aveva 60 anni, si tratta del 29esimo decesso nella sua categoria lavorativa per colpa della pandemia.

Farmacista morto di Covid

Pasqualino Briganti lascia la moglie Cristina e tanti colleghi che hanno espresso il loro cordoglio per la perdita. “Tanto dolore, sgomento e rabbia”, scrive una collega del farmacista. La Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani ha voluto lasciare le sue condoglianze attraverso un messaggio: “Con profonda amarezza la scomparsa, a soli 60 anni, del collega Pasqualino Briganti: è il ventinovesimo farmacista colpito in servizio dal coronavirus, si legge nel comunicato, “Briganti ha continuato finché gli è stato possibile a esercitare la professione di informatore scientifico, presso medici e ospedali, con la massima dedizione, godendo della stima unanime di tutti i suoi interlocutori.

Alla famiglia e agli amici di Pasqualino le condoglianze di tutti i farmacisti italiani”.

“Quanti altri dovranno morire?”

Come la Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani, anche la Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco ha voluto inoltrare un messaggio di condoglianze per la terribile perdita. “Pasqualino era innamorato della professione che ha svolto per tanti anni a cavallo tra il nord frusinate ed il sud della provincia di Roma.

Altruista e sempre sorridente. Determinato ma sempre pronto per un consiglio”.

A conclusione della nota, due righe di denuncia:Quanti altri ISF dovranno morire a causa dell’ottusa non applicazione della Regione Lazio del nuovo piano vaccinale ad interim sui gruppi target della vaccinazione?”. Sin dagli albori della pandemia, la categoria dei farmacisti ha subìto diverse perdite, tra le vittime ricordiamo Ciro Leone, farmacista di Casalnuovo (Napoli), Lorenzo Repetto di Saint-Vincent (Valle d’Aosta), Reanna Casalini di Bergamo ma ce ne sono purtroppo molti altri.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora