×

Fascismo in musica, i genitori protestano

default featured image 3 1200x900 768x576
faccettanera2

Sono rimasti allibiti alcuni genitori degli alunni di 13-14 anni della scuola media di Pove del Grappa (Vicenza), quando hanno sentito i loro figli intonare la canzone “Faccetta nera”.
Si tratta di un canto del periodo fascista, che celebro’ la conquista dell’Abissinia, e che il professore di Musica, Nicola Meneghini, ha proposto agli studenti nell’ambito di un progetto multidisciplinare che analizza le varie epoche storiche e le canzoni di ogni epoca.

“Va’ Pensiero” per il Risorgimento, “La leggenda del Piave” per la Prima Guerra Mondiale, “Faccetta nera” e “Giovinezza” per il ventennio fascista, “Lili Marleen” per la Seconda Guerra Mondiale.



Il professor Meneghini ha dichiarato che non fa politica all’interno della scuola, ma solo ed esclusivamente cultura.
Il testo di “Faccetta nera” viene analizzato criticamente, non per elogiare il fascismo, ma per criticarlo.
La preside Luisa Caterina Chenet difende l’operato dell’insegnante assicurando che nel progetto scolastico non c’è alcun tentativo di indottrinamento.
Nonostante gli inviti a stemperare le polemiche, dopo le vacanze pasquali sarà presentata un’interrogazione urgente al ministro Gelmini, per fare piena luce su questo episodio.

Fonti:
ANSA 22.04.2011
Adnkronos 22.04.2011
TMNews 22.04.2011
Agenparl 22.04.2011
Corriere del Veneto 22.04.2011
il Giornale.it 22.04.2011
Libero-news.it 22.04.2011
Leggo 22.04.2011
Rai News 24 22.04.2011
il mattino di Padova 22.04.2011
Blitz quotidiano 22.04.2011
Affaritaliani.it 22.04.2011
Laltranotizia.net 22.04.2011
Portale Italia 22.04.2011
Cronache dal nord Italia 22.04.2011
QI il Quotidiano Italiano 22.04.2011
vivere italia 22.04.2011
Vip 22.04.2011
chatta 22.04.2011
Edizioni Oggi 22.04.2011
Vita di Donna 22.04.2011
excite 22.04.2011
Reggionline.com 22.04.2011
DireDonna 22.04.2011
Stop Censura 22.04.2011
Le idee 22.04.2011

Contents.media
Ultima ora