×

Federica Panicucci non ringrazia la D’Urso: “Niente attriti”

Federica Panicucci non ringrazia Barbara D'Urso per l'anniversario del programma Mattino 5. La Pnicucci afferma: "Niente attriti tra noi".

Federica Panicucci

Federica Panicucci e Barbara D’Urso sembrano avere qualche attrito tra loro. In occasione dell’anniversario di Mattino 5, Federica Panicucci, storica conduttrice del programma si dimentica di ringraziare la D’Urso. Proprio colei che ha lanciato per la prima volta il programma 10 anni fa. Un lapsus o una dimenticanza studiata? La Panicucci afferma che ha voluto ringraziare tutti i suoi partner maschili, mentre la D’Urso ammette che una dimenticanza possa anche capitare.

Federica Panicucci: “Grazie Mattino 5”

Sarebbe stata la foto postata su Instagram di Federica Panicucci dietro a una torta a scatenare i commenti attirare l’attenzione sul fatto. La bella conduttrice bionda avrebbe ringraziato del suo percorso a Mattino 5, che conduce da ben 9 anni. Durante la puntata di anniversario, la conduttrice ha ringraziato tutti i suoi partner che l’hanno accompagnata durante gli anni.

Ha ringraziato la produzione, il pubblico che la segue ogni giorno. Tutti, dal primo all’ultimo. Peccato che in questa lista infinita di ringraziamenti non svetti il nome dell’iniziatrice del programma. Barbara D’Urso non è mai stata nominata, nemmeno una volta, né per sbaglio né per semplice educazione.

Federica Panicucci

Barbara D’Urso non si è lasciata sfuggire l’occasione di fare la “brava amica”. Ha cominciato a riempire di complimenti la Panicucci, affermando che anche se la collega non la sopporta,m lei la ritiene molto capace in quello che fa. Inoltre non ha dimenticato di rispolverare la mente della conduttrice e di tutti il pubblico. “Ero in tournée teatrale quando mi chiama Mediaset e mi dice che vuole fare un nuovo programma del mattino. Mi volevano assolutamente”. Ma la conduttrice viveva a Roma insieme alla famiglia e ai figli. Mediaset non ha voluto sentire scuse e il giorno dopo la conduttrice era a registrare a Milano. “Il giorno dopo ho iniziato la mia nuova avventura con Claudio Brachino. Avevamo uno studio piccolissimo e facevamo fino al 30% di share”.

E dall’avventura del primogenito Mattino 5, poi si è anche scritta la storia di Pomeriggio 5 e Domenica Live.

Striscia la Notizia e tapiri

Striscia la Notizia, il telegiornale satirico di canale 5, non si è fatta sfuggire l’occasione di andare a indagare sugli screzi tra la Panicucci e la D’Urso. Valerio Staffelli ha consegnato ben due tapiri nella puntata di ieri 24 gennaio. Il primo è stato consegnato alla Panicucci. E l’inviato di Striscia la Notizia ha chiesto perchè la conduttrice non avesse ringraziato la D’Urso, storica iniziatrice del programma. “Ho ringraziato tutti i miei partner maschili, io non ho mai lavorato con lei”, ha affermato la Panicucci. Valerio Staffelli le consiglia di riparare alla sua gaffe e ringraziarla tramite Striscia la Notizia. “Approfitto della la telecamera di Striscia per dire che non c’è alcun attrito. Lei ha sempre parlato bene di me”, sono le uniche cose che la Panicucci riesce a dire. Anzi, per spiegare al pubblico che tra loro non ci sono problemi, si propone scherzosamente insieme alla D’Urso per la conduzione di Striscia la Notizia.

Ma Valerio Staffelli decide di sentire anche l’altra campana e si dirige dalla D’Urso, che si sta preparando per la diretta di Pomeriggio 5. Arrivato in camerino, la D’Urso lo accoglie dicendogli che “proprio ieri stavo pcontando i tapiri che mi hai consegnato. Ne ho 13. Pensavo a quando sarebbe arrivato il 14 esimo!”. Anche per Barbara D’Urso tra lei e la Panicucci non ci sono problemi. Staffelli le ricorda che la Panicucci però non l’ha ringraziata per la conduzione di Mattino 5. “Ma che veramente? Io l’ho fatto per un anno e mezzo, uno si sveglia presto e si dimentica le cose. L’importante è che lo sappia il pubblico”. E anche lei propone un’idea originale: lei e Federica veline di Striscia la Notizia, la bionda e la bionda.

Federica Panicucci


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche