> > Fedez si racconta: da piccolo tenevo una pistola nello zaino

Fedez si racconta: da piccolo tenevo una pistola nello zaino

fedez contro marracash

Rivelazioni sul passato burrascoso di Fedez: il rapper, che ha detto di essere più ricco di Chiara Ferragni, da piccolo ha anche portato una pistola nello zaino Oggi è un rapper di successo che oltre a cantare è seguitissimo sui social, ha fatto l'attore e molteplici altre cose. Ma da ragazzino ...

Rivelazioni sul passato burrascoso di Fedez: il rapper, che ha detto di essere più ricco di Chiara Ferragni, da piccolo ha anche portato una pistola nello zaino

Oggi è un rapper di successo che oltre a cantare è seguitissimo sui social, ha fatto l’attore e molteplici altre cose. Ma da ragazzino ha vissuto anche momenti non propriamente facili. Fedez si è raccontato in un’intervista al Corriere della Sera, parlando del suo passato e rivelando alcuni dettagli sulla sua adolescenza. Raccontando anche di aver tenuto, a volte, una pistola nello zaino: ma non si trattava di un atteggiamento di difesa dalle persecuzioni dei bulli, anche se ha spiegato che da piccolo era paffutello, bensì per via del contesto.

“Casa mia – ha spiegato Fedez – era al confine tra Buccinasco e Corsico. leggendo un libro su Vallanzasca mi sono accorto che metà dei miei compagni di classe avevano cognomi poco raccomandabili”.

E per quanto riguarda la pistola, il rapper ha spiegato che: “il padre di un mio amico era appena uscito dalla prigione, dopo essersi fatto 30 anni, e veniva in giro con noi. La sera ci spostavamo alle Colonne di San Lorenzo. Ogni tanto, siccome temeva di essere fermato ci dava la sua pistola per tenergliela. Io nella mia sconsideratezza la mettevo nello zaino”. Parlando invece di Chiara Ferragni, la sua compagna, ha prima escluso la possibilità del matrimonio sottolineando che “due persone possono stare insieme tutta la vita senza sposarsi” mentre ha ritenuto “più verosimile” l’ipotesi di mettere in cantiere un figlio.

Infine ha messo le cose in chiaro per quanto riguarda la disponibilità economica di entrambe dicendo: “E comunque io sono più ricco di CHiara, diciamocelo”.