> > Fedez, visita di controllo dopo il tumore: "La risonanza è andata bene"

Fedez, visita di controllo dopo il tumore: "La risonanza è andata bene"

Fedez visita dopo tumore

Fedez condivide con i fan la prima visita di controllo dopo il tumore: i risultati sono entusiasmanti.

Dopo il tumore che l’ha colpito mesi fa, Fedez ha condiviso con i fan la prima visita di controllo.

I risultati della risonanza magnetica sono entusiasmanti e il rapper è grato alla vita: “Tutto bene“.

Fedez: la visita di controllo dopo il tumore

Tramite il suo profilo Instagram, Fedez ha annunciato ai fan la prima visita di controllo dopo il tumore che l’ha colpito mesi fa. Il rapper ha dovuto fare i conti con un cancro “molto raro, che colpisce forse una persona su un milione“. A distanza di qualche tempo dall’intervento, Federico Lucia ha dichiarato:

“Mi aspetta una bella risonanza magnetica… Che non amo particolarmente, mandate good vibes”.

I risultati della visita di controllo

Risultati alla mano, Fedez ha esclamato:

“Tutto bene grazie di cuore per i bellissimi messaggi”.

La visita di controllo dopo il tumore è andata bene e Federico non può che essere grato alla vita.

La risonanza magnetica, anche se il rapper non la ama particolarmente, era necessaria e fortunatamente ha dato esito positivo. Il marito di Chiara Ferragni ha tirato un grosso respiro di sollievo.

Il tumore che ha colpito Fedez

Fedez è stato operato per la rimozione di un tumore neuroendocrino al pancreas. Si tratta di un cancro raro, lo stesso che ha colpito Steve Jobs. Dopo l’intervento, Federico aveva dichiarato:

“Mi ritengo molto fortunato. Il tumore non ha preso i linfonodi. Al 90% va tutto bene, devo solo recuperare, perché mi sono stati rimossi duodeno, cistifellea, pancreas e un pezzo d’intestino. (…) Non avevo micro metastasi. La fortuna è che non ha una classificazione in cancerogeno benigno ma in G1, G2 e G3. Il mio era G1, il che vuol dire ‘tanto cu*o’….”.