×

Fedi nuziali ebraiche

Condividi su Facebook


I matrimoni ebraici sono impregnati di tradizione.

Quanto strettamente una coppia rispetta le tradizioni dipende dal rabbino che sta celebrando la cerimonia. I rabbini ortodossi celebrano i matrimoni ebraici, rispettando per filo e per segno la legge ebraica, mentre quelli riformati tendono a essere più indulgenti, prendendo in considerazione i desideri degli sposi, mentre organizzano la cerimonia. Le fedi nuziali ebraiche hanno un ruolo molto importante sia nel simbolismo che nella tradizione dei matrimoni ebraici.

Forma

Le fedi nuziali ebraiche sono solitamente di oro solido, ma talvolta possono essere anche di argento o platino.

Non ci devono essere buchi, spazi o pietre preziose nell’anello, nemmeno per fini estetici. Il modello dell’anello rappresenta la speranza di un matrimonio che duri per sempre ed è simbolo di un’unione ininterrotta. Anticamente, uno sposo ebreo offriva qualcosa di valore, come una moneta d’oro, alla sposa, la quale doveva accettarlo per consacrare il matrimonio. La moneta d’oro si è adesso trasformata in un semplice, solido anello.

La consegna dell’anello

Durante le tradizionali cerimonie nuziali ebraiche, lo sposo ripete una promessa in ebraico, fornita dal rabbino. Prima di infilare l’anello al dito della sposa, uno sposo recita tali parole: ” Tieni, tu sei consacrata a me con questo anello, secondo la legge di Mosè e di Israele.” Quest’affermazione può essere fatta in lingua originale oppure in qualunque lingua parlino gli sposi, e significa che entrambi gli sposi sono sacri l’uno per l’altra.

Anche se la legge ebraica prevede un solo anello, molte coppie decidono di scambiarselo a vicenda. Mentre un rabbino riformato o conservativo non avrebbe nessun problema a celebrare questo tipo di cerimonia, uno ortodosso spesso rifiuterebbe di presiedere a una cerimonia con due anelli.

Indossare l’anello

Durante lo scambio della fede, lo sposo infila l’anello all’indice della mano destra della sposa. Il dito indice è scelto perché una donna lo userà per indicare, mentre leggerà la Torah, rendendolo così più visibile ai testimoni.

Tuttavia, dopo la cerimonia, molte donne spostano la fede sull’anulare sinistro. Anche lo sposo sposterà l’eventuale anello solo dopo la cerimonia.

Comprare le fedi

Recatevi nella gioielleria locale e scoprite se trattano fedi nuziali ebraiche. E’ probabile che si debba ordinare la fede, se nella vostra città non risiedono molti ebrei, oppure potreste ordinarla online. Potete scegliere di far incidere l’anello. La legge ebraica impone che l’anello sia solido, senza spazi o gemme; tuttavia far incidere un proverbio ebraico o un passo della Bibbia è una scelta popolare fra molte coppie.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.