Coppia: la fellatio perfetta in sole quattro semplici mosse
Coppia: la fellatio perfetta in sole quattro semplici mosse
Lifestyle

Coppia: la fellatio perfetta in sole quattro semplici mosse

fellatio

Vi siete mai domandate come si esegua una fellatio perfetta? Ecco tutti i segreti per praticare una fellatio a regola d'arte in sole 4 mosse

Vi siete mai chieste perché la fellatio piaccia così tanto agli uomini? A parte la tecnica e il gesto in sé, agli uomini piace ricevere sesso orale perché rispetto ai rapporti sessuali l’uomo è completamente passivo. Quindi si trova più rilassato e del tutto disposto ad abbandonarsi al piacere. Per questo motivo è importante che le fellatio siano eseguite a regola d’arte, cercando magari di arrivare alla perfezione.

Del resto è praticamente dall’alba dei tempi che gli uomini amano la fellatio. Per capirlo è sufficiente ricostruire un po’ di storia, entrando a fondo nel significato del termine. La parola fellatio deriva dal latino fellare, ovvero succhiare. Essa deriva dal latino come tutte le parole che abbiano un richiamo medico-scientifico, si pensi ad esempio anche a cunnilingus.

La fellatio per gli antichi non era una pratica proponibile all’interno di un rapporto “canonico”, come per esempio quello fra marito e moglie. A praticare la fellatio erano infatti solamente le prostitute.

Il sesso orale, pertanto, era considerato sinonimo di malaffare, di promiscuità sessuale, di perdizione. I Greci, dal canto loro, dettarono le origini di quello che oggi è il termine inglese per fellatio, ovvero blowjob, derivato del verbo to blow che significa soffiare. I Greci definivano infatti con ironia la fellatio come una “suonata di flauto”.

Le regole per una fellatio perfetta

Arrivando ai giorni nostri, la fellatio non è più simbolo di censura sociale. Ci si continua a scherzare sopra, ma ormai siamo davanti a una pratica normale nei rapporti sessuali tra uomo e donna. Ecco allora che approfonditi il significato e la storia, possiamo concentrarci sulle 4 mosse per una fellatio perfetta!

  1. La fellatio dev’essere come una carezza. Solo che, invece che con le mani, essa coinvolge in chi la pratica la lingua, le labbra e la bocca. Tali parti sono chiamate ad accarezzare in modo sinuoso, ma anche deciso, il pene, il frenulo, la corona del glande.
  2. Perché la nostra fellatio sia perfetta dobbiamo metterci in una posizione comoda. Sebbene molto vari in base ai gusti e alle abitudini personali, una delle posizioni più adatte prevede che l’uomo supino e che la donna sin ginocchio tra le gambe del partner. In questo modo entrambi i partner sono comodi, senza contare che questa posizione favorisce la cosiddetta deep throat, ovvero la gola profonda. Si tratta della tecnica con cui la donna avvolge con le labbra e la bocca tutta la lunghezza del pene, fino appunto ad arrivare alla gola.
  3. Per riuscire a eseguire una operazione perfetta non possiamo tralasciare dalla tecnica. Naturalmente ciascuna elabora una sua tecnica personale, ma ci sono dei “fondamentali” sulla fellatio che è bene tenere in considerazione.
  4. Infine una fellatio perfetta, eccitante, stimolante, piacevole, è anche quella dove che ci mette al riparo da malattie sessualmente trasmissibili. Si parla ovviamente di Hiv, di epatite B o C, di papilloma virus, di herpes o di gonorrea.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche