×

Femminicidi, Feltri difende Barbara Palombelli: “Ha ragione, si è sempre in due a scatenare un litigio”

Vittorio Feltri ha difeso Barbara Palombelli dopo le sue esternazioni sui femminicidi, che hanno scatenato le polemiche.

Feltri Palombelli

Vittorio Feltri ha difeso Barbara Palombelli dopo le sue esternazioni sui femminicidi, che hanno scatenato le polemiche. L’ex giornalista è tornato sul caso Palombelli, che ha fatto molto discutere negli ultimi tempi.

Femminicidi, Feltri difende Barbara Palombelli: “Ha ragione”

Ha ragione la Palombelli, altro che biasimarla: si è limitata a considerare che quando c’è un litigio, a prescindere dalle conseguenze, si è sempre in due a provocarlo e prima di emettere sentenze di condanna bisogna esaminare i motivi che hanno scatenato la furia omicida” ha dichiarato Vittorio Feltri, che ha deciso di tornare a parlare del caso Palombelli, che in questi giorni ha fatto discutere.

La conduttrice aveva espresso un’opinione sui femminicidi, dicendo che bisognava capire se gli uomini che uccidono le donne sono fuori di testa oppure sono le donne che esasperano.

Femminicidi, Feltri difende Barbara Palombelli: “Parole intelligenti”

In un editoriale pubblicato su Libero quotidiano, Vittorio Feltri è tornato sul caso Palombelli. Secondo l’ex giornalista, le parole della conduttrice sono state “intelligenti” e hanno messo in evidenza qualcosa che non viene mai messo in risalto quando si parla di femminicidi.

Prima di giudicare gli assassini bisognerebbe esaminare con distacco quanto succedeva nella famiglia in cui è avvenuto il fatto di sangue. Ovvio che chi uccide ha sempre torto, ma è altrettanto ovvio che è indispensabile accogliere le motivazioni che lo hanno spinto ad armarsi la mano di coltello o di pistola” ha dichiarato.

Femminicidi, Feltri difende Barbara Palombelli: il passo indietro

Barbara Palombelli ha fatto marcia indietro. La conduttrice si è in parte scusata per le parole usate.

Io non mi sono spiegata bene, anche se chi ha visto tutta la puntata ha capito perché era una causa sulla rabbia al femminile, con una psicologa in studio, con tutto ciò che poteva fare da contorno a questo tema. Io non mi sono spiegata bene e quindi mi sono scusata con il pubblico e con l’azienda, se uno sbaglia a parlare sbaglia” ha dichiarato la giornalista ai microfoni di “No Stop News” su RTL 102.5.

Contents.media
Ultima ora