×

Festa di compleanno in limousine: 11 persone stipate in auto, tra loro anche 5 minorenni

Un gruppo si 11 persone, tra le quali erano presenti anche 5 minorenni, sono state multate mentre celebravano una festa di compleanno in limousine.

Multa

Gli agenti della polizia locale di Roma Capitale hanno fermato e multato per violazione delle norme contro la diffusione del coronavirus undici persone che viaggiavano a bordo di una limousine nella capitale.

Festa di compleanno in limousine: 11 persone stipate in auto, tra cui 5 minori

Un gruppo di 11 persone, individuati a bordo di una limousine mentre si aggiravano nei territori della capitale italiana, sono stati intercettati dalla polizia locale di Roma Capitale. Non appena raggiunto il gruppo per un controllo, gli agenti hanno rapidamente potuto constatare che i soggetti presenti stavano violando alcune delle misure, imposte a livello nazionale, volte a contrastare la diffusione del SARS-CoV-2. Per questo motivo, tutti i passeggeri sono stati sanzionati dalle forze dell’ordine romane.

In seguito agli accertamenti effettuati, inoltre, è stato possibile notare che, tra le 11 persone che componevano la comitiva, erano presenti anche 5 minori.

Festa di compleanno in limousine: i controlli della polizia locale

Sulla base delle informazioni sinora rilasciate, gli 11 cittadini multati dalla polizia locale di Roma Capitale sono stati sorpresi mentre erano intenti a celebrare una festa di compleanno, organizzata a bordo della limousine in cui si trovavano.

I festeggiamenti, tuttavia, sono stati condotti senza mostrare alcun tipo di rispetto nei confronti delle normative anti-contagio adottate dal Paese per limitare la diffusione del Covid.

Il gruppo, infatti, è stato avvistato dagli agenti mentre l’auto di lusso era in sosta in piazza Carlo Forlanini, in zona Portuense e, all’arrivo dei gendarmi, i dieci ragazzi ­– cinque dei quali minorenni – che avevano preso parte alla festa e l’autista del veicolo stavano bevendo, mangiando e ascoltando musica, creando assembramenti e non rispettando il necessario distanziamento sociale.

Festa di compleanno in limousine: l’autista

I controlli compiuti dalla polizia locale di Roma Capitale, poi, si sono concentrati sulla figura dell’autista della limousine. A questo proposito, infatti, è stato possibile scoprire che l’uomo era, in realtà, un noleggiatore privo di titoloadatto ad esercitare l’attività sponsorizzata. Pertanto, l’autista è stato sanzionato non solo per il mancato rispetto delle norme anti-Covid ma ha ricevuto anche una multa per violazione amministrativa e una multa afferente al sovraffollamento del mezzo rispetto al numero di passeggeri effettivamente previsto dalla normativa. In relazione a quest’ultima infrazione, infine, gli agenti hanno stabilito anche una decurtazione dei punti della patente dell’uomo e hanno posto il veicolo in stato di fermo per circa due mesi.

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Ilaria Minucci

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora