×

Festa della Donna, Amanda Knox ringrazia Raffaele Sollecito

Auguri social di Raffaele Sollecito per la Festa della Donna. La sua ex, Amanda Knox (a cui è legato per il “delitto di Perugia”), lo ha ringraziato.

default featured image 3 1200x900 768x576

Giovedì 8 marzo, è la Giornata Internazionale della Donna o più comunemente – quanto impropriamente – Festa della Donna e i social pullulano di auguri anche da parte degli uomini per il gentil sesso. Tra loro ce n’è anche uno “d’eccezione”, perchè è di Raffaele Sollecito, il ragazzo pugliese assolto definitivamente tre anni fa con l’ex fidanzata americana Amanda Knox dall’accusa di aver ucciso, la sera del 1° novembre 2007 a Perugia, la 21enne britannica Meredith Kercher, compagna di stanza di Amanda in una casa per studenti in via della Pergola.

Il post

Raffaele Sollecito ha messo su Facebook un semplice post con la foto di un mazzo di mimose legato con un fiocco rosso e sopra la frase “Auguri a tutte le Donne in questo giorno e in quelle a venire”.

Festa.della

Molti gli apprezzamenti, diverse le condivisioni (17) e i commenti, tra cui anche quello di Amanda Knox, che ringrazia con un “Grazie, Raffa!”.

Ringraziamento di Amanda

Il suo commento è stato quello più apprezzato tra quelli da lui ricevuti: apprezzato non solo dal ragazzo, ma anche da altri, che hanno messo “Mi piace” e un paio di cuoricini da parte di giovani che ovviamente ben sanno chi lei sia; ben ricordano l’annosa vicenda che ha visto coinvolti lei, Raffaele, Patrick Lumumba e Rudy Guede, unico ragazzo rimasto in carcere e condannato per l’omicidio di Meredith.

Strade diverse, ma ancora in contatto

Dunque Raffaele e Amanda continuano a rimanere contatto dopo quello che è passato alla storia della cronaca nera italiana come il “delitto di Perugia” e conseguentemente l’annosa e tremenda vicenda giudiziaria che ha fatto conoscere ai due ragazzi il carcere e anche una condanna, poi ribaltata, rispettivamente a 26 anni (per lui) e 28 (per lei) con l’accusa di aver ucciso Meredith.

Raffaele Sollecito e Amanda Knox

Non solo il fatto di essere stati fidanzati, ma soprattutto quel terribile episodio di 11 anni fa – che a pensarci, lascia ancora dubbi in parte dell’opinione pubblica italiana sull’innocenza dell’ex coppia – li hanno fatti rimanere uniti.

Ciò nonostante ormai non stiamo più insieme da tempo: Amanda, che è tornata Seattle ancora prima della fine del processo, convive con un giovane scrittore, Cristopher Robinson, con il quale l’estate scorsa è tornata in Europa in vacanza ma non in Italia, perchè non si sente ancora pronta dopo quanto è successo – la ragazza ha detto che vorrebbe anche tornare a Perugia per “chiudere il cerchio” con quella vicenda, ma non è ancora il momento -.

Raffaele, invece, sembra essere ancora single, dopo una relazione con una ragazza veneta di nome Greta che faceva l’hostess: in un’intervista rilasciata nel gennaio scorso, il giovane si era sfogato dicendo sostanzialmente, nonostante la sua assoluzione, di avere ancora difficoltà a ricominciare a vivere, soprattutto dal punto di vista amoroso. E’ capitato che ci fossero ragazze affascinate dal suo “alone nero” – parole sue -, ma si accorgeva che quelle “brave” erano spaventate da lui e naturalmente non riusciva nemmeno ad ottenere la fiducia dei loro genitori.

Contents.media
Ultima ora