×

Festival del cinema di Venezia, Sgarbi contro Benigni: “Se non citi la fonte e fai il fenomeno, è plagio?”

Vittorio Sgarbi si è scagliato contro Roberto Benigni al Festival del cinema di Venezia. Lo ha accusato di plagio, dopo la dedica alla moglie.

Sgarbi contro Benigni

Vittorio Sgarbi si è scagliato contro Roberto Benigni al Festival del cinema di Venezia. Lo ha accusato di plagio, dopo la dedica alla moglie che ha incantato tutti.

Sgarbi contro Benigni: l’accusa dopo la dedica a Nicoletta Braschi

Roberto Benigni, al Festival del cinema di Venezia, ha usato delle bellissime parole per sua moglie, Nicoletta Braschi.

Una dedica che ha fatto innamorare tutti i suoi fan e che è diventata virale sul web. L’attore toscano è stato premiato con il Leone d’oro alla carriera e ha emozionato la platea dedicando questo prestigioso riconoscimento a sua moglie, sua musa ispiratrice, con cui condivide vita e carriera da ben 40 anni. Ha usato delle parole dolcissime, che hanno incantato tutti. L’idillio, però, è stato spezzato da Vittorio Sgarbi, che si è inserito in questa magia per accusare l’attore di plagio, per aver usato delle parole senza citare l’autore.

Sgarbi contro Benigni: la dedica dell’attore

Un pensiero alla mia attrice prediletta, Nicoletta Braschi, alla quale non posso nemmeno dedicare questo premio perché è suo: è tuo, ti appartiene” ha dichiarato Roberto Benigni, quando ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera durante la 78esima Mostra del cinema.

Abbiamo fatto tutto insieme per 40 anni. Produzioni, interpretazioni. Ma come si fa a misurare il tempo in film? Io conosco solo una maniera per misurare il tempo: con te o senza di te” ha aggiunto l’attore, emozionando tutti. “Ce lo possiamo dividere: io prendo la coda, il resto è tuo. Le ali, soprattutto, perché se qualcosa ha preso il volo nel lavoro che ho fatto è grazie a te. È stato proprio un amore a prima vista, anzi a ultima vista.

O meglio, a eterna vista” ha aggiunto Benigni. Una dedica piena di sentimento, che ora Vittorio Sgarbi ha cercato di rovinare, accusando l’attore di plagio.

Sgarbi contro Benigni: l’accusa di plagio

Nella meravigliosa dedica che Roberto Benigni ha voluto fare alla sua amata Nicoletta Braschi, c’è qualcosa che non torna. A sottolinearlo è stato Vittorio Sgarbi, che ha accusato l’attore di plagio, attraverso il suo profilo Twitter. “‘Stare con te o stare senza di te è l’unico modo che ho per misurare il tempo’, ha detto Benigni alla moglie al Festival di Venezia. Ma se non citi la fonte (Jorge Luis Borges) e fai il ‘fenomeno’, è plagio?” ha scritto Vittorio Sgarbi. L’attore risponderà a questa accusa?

Contents.media
Ultima ora